Chiesta una proroga di indagini per la denuncia di Di Stefano contro il sindaco

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

di stefano-cinqueIl pubblico Ministero Francesco Gualtieri del Tribunale di Termini Imerese, ha chiesto una proroga di indagini, in relazione alla denuncia di diffamazione nei confronti del sindaco Patrio Cinque.
La denuncia venne presentata da Gino Di Stefano, candidato a sindaco, ai tempi dei fatti.
Venne pubblicato un video con un collage su dichiarazioni di Di Stefano su quanto era accaduto al  cimitero comunale, che lo stesso Di Stefano aveva  ritenuto diffamatorio.
Il Gip avrà ulteriori 180 giorni di tempo per decidere se rinviare a giudizio il sindaco o archiviare il fascicolo.
 

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Agosto 11th 2020, martedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MER 12
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 13
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 14
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 15
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %