La bagherese Giusi Sciortino premiata al concorso nazionale "parole in scena"

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Giusi-Sciortino
La bagherese Giusi Sciortino, scrittrice e autrice teatrale, ha vinto il secondo premio al concorso nazionale di teatro “Parole in scena” organizzato per il terzo anno dalla FITA di Messina.

La premiazione si è tenuta nel borgo medievale di San Marco D’Alunzio in provincia di Messina.
Sciortino ha vinto con l’opera teatrale “Come una stella… una notte d’estate” scritta nel 2012 e rappresentata nella piazza antistante il settecentesco palazzo Moncada di Larderia, edificio dall’impianto architettonico a forma di stella.
La villa, rimasta incompiuta, è la metafora della storia d’amore interrotta dai protagonisti dell’opera.La giuria ha premiato la scrittrice bagherese perchè “attraverso registri lessicali diversi si riflette una realtà shakesperiana di nobile scrittura in cui il tema, calato nella realtà siciliana, viene fuori in tutta la sua forza, rendendo il testo una idilliaca narrazione della sfida contro i pregiudizi del tempo. La legge del contrappasso domina sul personaggio principale […] rimarcando il senso poetico di tutta la tematica affrontata in maniera  encomiabile.”
 

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Settembre 19th 2020, sabato
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • DOM 20
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 21
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 22
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 23
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %