Bagheria. Arrestato un altro presunto autore della rapina ai danni di una tabaccheria

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

gebbiaE’ stato arrestato il secondo componente della rapina messa a segno ai danni della tabaccheria Maggiore, compiuto il 13 gennaio 2014.
La polizia ha arrestato Daniele Gebbia, 37 anni, uno dei 4 autori della banda che ha rapinato la tabaccheria.
Gli agenti del commissariato San Lorenzo avevano arrestato un primo componente Benito Marino. Il provvedimento è stato firmato dal gip di Termini Imerese Sabina Raimondo. Secondo i poliziotti Gebbia e Marino erano entrati nella rivendita insieme ad altri due complici. Con il volto coperto ed armati di pistola, avevano seminato il panico all’interno dell’esercizio commerciale. I quattro avevano portato via 2 mila euro in contanti, schede telefoniche per 1.300 euro e “Gratta&vinci” per 150 euro ed erano fuggiti. All’esterno, però, un bagherese si era accorto di ciò che stava accadendo ed aveva appuntato un parziale numero della targa dell’auto con la quale la banda si era allontanata. Da qui sono partite le indagini grazie anche all’arresto pochi giorni dopo proprio di Benito Marino preso nel corso di una rapina ad una tabaccheria in via Emilia a Palermo.
Indagini sono in corso per risalire agli altri due componenti della banda.

 

 

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Agosto 9th 2020, domenica
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • LUN 10
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 11
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 12
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 13
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %