f Bagheria. "Aggiungi un pasto a tavola". Iniziativa della Caritas per i bisognosi | La Voce Di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. “Aggiungi un pasto a tavola”.
Iniziativa della Caritas per i bisognosi

martedì 27 Ottobre 2015, 08:03   Attualità  

Letture: 3.615

caritasdi Pino Grasso

Una volta al mese si celebra la messa e in tutti gli altri giorni nell’aula liturgica vengono messi i tavoli dove mangiano i bisognosi della città allestita dalla Caritas cittadina che per garantire un pasto caldo ai tanti bisognosi che si recano giornalmente lancia l’iniziativa “Aggiungi un pasto a tavola”.
L’idea nasce per raccogliere le donazioni da destinare alla mensa. “Le esigenze della Caritas sono molteplici – afferma la direttrice Concetta Testa – e per fare fronte alle tante emergenze chiediamo ai cittadini collaborazione sotto forma di un contributo volontario per continuare a garantire ai bisognosi un pasto caldo giornaliero il cui costo è stato quantificato in tre euro, ma si possono offrire anche più pasti”.
La Caritas giornalmente eroga nell’aula liturgica della chiesa antica di San Pietro, 50 pasti al giorno a favore dei bisognosi, grazie alla collaborazione dei tanti volontari delle parrocchie e della società civile che dedicano parte del loro tempo agli altri. Inoltre accoglie i bisognosi della città a cui non offre soltanto cibo, ma anche accoglienza e amicizia ed eroga anche un servizio docce soprattutto a favore degli immigrati che sono di passaggio. Per garantire l’assistenza necessaria la Caritas deve fare fronte a varie esigenze ed il problema più grosso è infatti quello di fare fronte al pagamento delle bollette sempre più pesanti.
“Per raccogliere più fondi – spiega la giovane cassiera della Caritas cittadina Marianna Castronovo – collocheremo alcuni salvadanai presso negozi ed esercizi commerciali della città al fine del sensibilizzare più persone possibili. Inoltre, come consuetudine organizzeremo la cena di Natale aperta a quanti desiderano collaborare al fine di rendere meno difficile la vita dei bisognosi che faremo il prossimo 11 dicembre presso “Franco il conte”.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.