Santa Flavia. Assegnata al Comune la villa confiscata all'ex ingegnere Aiello

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

capo-zafferanoIl Comune di Santa Flavia è entrato ufficialmente in possesso della villa dell’ex ingegnere Michele Aiello che sorge lungo la litoranea Aspra-Mongerbino, nei pressi dell’ex hotel Kafara.
La consegna ufficiale è avvenuta oggi nel corso di una manifestazione della sede dell’agenzia dei beni confiscati a Palermo alla presenza del prefetto Umberto Postiglione e dei rappresentanti dei Comuni.
Nel corso della manifestazione sono stati consegnati in tutto 105 beni confiscati alla mafia.
Per il Comune di Santa Flavia era presente il vicesindaco Salvo Sanfilippo.
“Accogliamo con soddisfazione questa consegna -dice- sarà nostra cura studiare il modo di utilizzo. Ovviamente sarà per scopi sociali. Si potrebbe realizzare una colonia estiva per i tanti ragazzi del nostro territorio”.
 

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Agosto 10th 2020, lunedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MAR 11
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 12
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 13
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 14
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %