f Bagheria. Una donna muore al Pronto Soccorso. I parenti furiosi per l'assenza dell'ambulanza | La Voce Di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Una donna muore al Pronto Soccorso.
I parenti furiosi per l’assenza dell’ambulanza

lunedì 17 Aprile 2017, 21:46   Cronaca  

Letture: 49.570

polizia-pronto-soccorsoUna tragedia si è consumata questa sera al pronto soccorso di via Papa Giovanni a Bagheria o più esattamente PTE (Presidio Territoriale d’Emergenza).
Una signora, di cui non sono state rese note le generalità, intorno alle 20,00 è arrivata alla struttura sanitaria con un presunto infarto in corso, accompagnato dai familiari.
Ma in quel momento nessuna delle ambulanze era disponibile, per condurla in un ospedale a a Palermo, perchè impegnata in altri interventi. In casi del genere la tempestività può salvare la vita.  E purtroppo l’ambulanza è arrivata troppo tardi. L’attesa è risultata troppo lunga provocando il decesso della donna. Pare che la struttura fosse sprovvista anche di un defibrillatore.
A questo punto è scoppiata l’ira dei parenti riversatisi nella struttura di via Papa Giovanni.
Sono volate parole grosse contro i sanitari presenti e qualcuno ha sfogato la rabbia e il dolore contro la struttura, danneggiando gran parte delle suppellettili del pronto soccorso, fra scrivanie e armadi. 
Sul posto sono intervenute 2 volanti del commissariato di polizia di Bagheria e subito dopo anche quelle di Palermo, per aiutare i colleghi per sedare la rabbia e la disperazione dei parenti della donna, secondo i quali il ritardo dell’arrivo dell’ambulanza sarebbe stato fatale alla donna. Sul posto è intervenuta anche una pattuglia dei carabinieri di Bagheria per sedare la rabbia dei presenti.
Molta la confusione davanti al Pronto Soccorso fino a tarda sera.

Notizia in aggiornamento

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.