Bagheria. Allo “Sfincione Fest”, alimentazione sana, qualità e tracciabilità

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Si  svolgerà domenica 17 dicembre a Palazzo Butera dalle ore 16.00, la manifestazione “Sfincione fest”.
Sarà  dato  spazio anche alla degustazione dei prodotti tipici enogastronomici (sfincione, vini, dolci, focacce con ricotta etc), alla  cultura, all’animazione, all’intrattenimento e agli spettacoli (con il gruppo folk “Sicilia Bedda” , i Tamburinari della scuola “Ciro Scianna e  lo zampognaro che con le sue musiche renderà vivo il clima natalizio),  – sarà preceduta da un breve seminario.
“ Il Bianco di Bagheria: identità, cultura e tradizione”, il titolo del Convegno che si svolgerà presso la Sala Borremans di Palazzo Butera. Si parlerà di come coniugare l’identità territoriale, rappresentata dallo sfincione, eletto dalla comunità bagherese come piatto di rappresentanza, con l’innovazione, rappresentata dal ritorno dell’utilizzo delle farine ottenute dai grani antichi siciliani. Quindi  uno sfincione bagherese che unisce gusto, salubrità, tradizione e l’impiego di prodotti locali a chilometro zero.
Porterà i saluti istituzionali il Sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque.
Relazioneranno: Pietro Miosi, Dirigente dell’Assessorato Regionale all’Agricoltura, Dino Messina, Ricercatore dell’Istituto Ballatore, Salvatore Tosi, Direttore tecnico del GAL “Metropoli Est” e Antonio Giunta del blog specializzato “Mangiare e Bere Sano”.
Presenzieranno: Romina Aiello, Assessore alla Cultura del Comune di Bagheria, Alessandro Tomasello, Assessore alle Attività Produttive del Comune di Bagheria, Antonio Mineo, Presidente della Pro Loco “Bagheria Città delle Ville”, Sergio Cannizzaro, Superiore della Confraternita del Santo Patrono San Giuseppe e Michele Balistreri, Presidente dell’Associazione “ La Piana d’Oro” che modererà il Seminario.

All’interno della manifestazione saranno premiati operatori del settore, imprenditori e figure istituzionali che si sono distinti  nella valorizzazione dei prodotti tipici del territorio.
Sarà proiettato il video “Lo Sfincione: una tradizione bagherese” girato il 7 dicembre scorso e che ha raccolto le testimonianze dei panificatori, degli operatori del settore e dei singoli consumatori ed estimatori del prodotto  gastronomico designato come emblema della Città delle Ville.

Il partenariato che organizza la manifestazione composto  da: l’Associazione “La Piana d’Oro”,  la “Pro Loco di Bagheria “Città delle Ville “, la Confraternita del Patriarca “San Giuseppe”,  il Comune di Bagheria, il GAL Metropoli Est, insieme alla categoria dei panificatori bagheresi e degli operatori del settore e della filiera produttiva dello sfincione bianco di Bagheria, intende avviare un percorso di riconoscimento del marchio d’identità e di tracciabilità “Sfincione bagherese D.O.P. (Denominazione di origine Protetta).

 

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Settembre 26th 2020, sabato
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • DOM 27
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 28
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 29
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 30
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %