f Bagheria. Quattro persone finiscono ai domiciliari per pene diventate | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Quattro persone finiscono ai domiciliari per pene diventate

lunedì 5 febbraio 2018, 14:13   Cronaca  

Letture: 37.521

Sono 4 gli arresti compiuti negli ultimi giorni dagli agenti dell’ufficio “misura di prevenzione” del commissariato di polizia di Bagheria.Si tratta in tutti i casi di ordinanze emesse dal Tribunale di Palermo, per reati commessi negli scorsi anni e le cui pene sono diventate definitive.
Le ordinanze si riferiscono a pene detentive da scontare agli arresti domiciliari.
Dovrà scontare la pena di 4 mesi, agli arresti domiciliari, Giuseppe Lucido, di 38 anni, per il reato di detenzione di stupefacenti, compiuto nel 2016 a Bagheria.
Pena per 1 anno e 2 mesi, sempre agli arresti domiciliari, per Roberto Balistreri, 47 anni, per il reato di danneggiamento, resistenza a pubblico ufficiale e minacce, compiuto nel 2016. Infine dovrà scontare la pena di 1 anno e 8 mesi, sempre in regime di arresti domiciliari, Matteo Tomasello, di 37 anni, per 2 furti aggravati computo a Bagheria nel 2016.
L’ultimo arresto ai domiciliari è stato disposto per un uomo di 49 anni, Vincenzo De Leo, per inosservanza agli obblighi di assistenza familiare.
L’uomo dovrà scontare 5 mesi agli arresti domiciliari su disposizione del tribunale di Udine. I fatti risalgono al 2016.   

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.