f Alla mostra Bias 2018 di Palermo anche un'opera della bagherese Caterina Guttuso | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Alla mostra Bias 2018 di Palermo anche un’opera della bagherese Caterina Guttuso

giovedì 12 aprile 2018, 17:34   Cultura  

Letture: 5.823

La pittrice bagherese Caterina Guttuso, farà parte della mostra che sarà inaugurata sabato 14 aprile, presso palazzo Riso, a Palermo, con inizio previsto per le ore 18,00.La mostra prende il nome di BIAS 2018 di Palermo (Biennale Internazionale Arte Contemporanea Sacra delle religioni dell’umanità) ed è un evento collaterale alla 57th Esposizione Internazionale Arte della Biennale di Venezia Con il patrocinio e la collaborazione di Politecnico di Torino, Arcidiocesi di Palermo, Regione Sicilia Assessorato Cultura, Comune di Palermo, IUAV di Venezia, Aristotle College di Lugano.
Gli artisti selezionati arrivano da tutto il mondo.
La selezione è stata molto severa, il contenuto delle opere scelte hanno un tema comune “la Porta” un motto latino “Porta Itineris longissima dicitur esse” ovvero “Il passare dalla porta è la parte più lunga del viaggio”.
Caterina Guttuso è stata selezionata con l’opera dal titolo “Stanno tutti bene”, un acrilico e argilla polimerica su tela 100 x 100 cm. Un uomo, un padre, un marito. Il viaggio da tempo progettato e mai realizzato, promesso in punto di morte alla moglie. Il treno diventa casa sua, con porte e tante finestre, parla dei suoi figli con orgoglio, non sapendo che ha vissuto una vita piena di bugie. Il viaggio lo porta a conoscenza della realtà ben differente dalle sue convinzioni. La striscia rossa è una traccia di sangue, con punto di fuga all’infinito, come è lo sgomento di un padre tradito. La pioggia nera è la mimesi dei tentacoli della medusa nera, un incubo che lo accompagna per tutto il viaggio. Ritorna in treno, la sua compagna la solitudine. 
L’opera proposta fa parte del progetto Tornatore nella Pittura.
Le opere saranno esposte in vari siti di Palermo, la mostra si conclude il 14 luglio 2018.                                 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.