f Bagheria. Arrestata una coppia. Lui abusava della figlia della donna di 11 anni | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Arrestata una coppia. Lui abusava della figlia della donna di 11 anni

mercoledì 30 maggio 2018, 15:48   Cronaca  

Letture: 248.994

di Martino Grasso

Un uomo di 51 anni è stato sorpreso mentre stava abusando della figlia minorenne della compagna e per lui sono scattate le manette a polsi.La polizia ha anche arrestato la convivente perché si trovava nell’altra stanza, senza impedire che l’abuso si verificasse.
Per tutelare la minore di appena 11 anni, non sono state fornite le generalità dell’uomo che risulta disoccupato, e nemmeno l’indirizzo dove abitava la coppia, anche se l’abuso sarebbe stato compiuto nel centro storico di Bagheria.
A procedere all’arresto sono stati gli agenti del commissariato di polizia di Bagheria.
Le indagini sono state condotte dai poliziotti che hanno arresto i due soggetti, e coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Termini Imerese.
L’impulso decisivo per portare a termine l’indagine è arrivata grazie alla sinergia fra polizia e le istituzioni scolastiche.
La bambina infatti, anche attraverso un racconto che aveva scritto, aveva reso noto tutto il disagio emotivo che stava subendo.
I rappresentanti della scuola elementare frequentata, hanno subito capito cosa stava accadendo e hanno fatto la segnalazione agli agenti del commissariato di Bagheria.
I successivi sviluppi investigativi hanno condotto gli agenti a fare irruzione presso l’abitazione della coppia, dove hanno sorpreso l’uomo in camera da letto mentre consumava un rapporto intimo con la minorenne, figlia della compagna. All’interno dell’abitazione era presente anche la madre della vittima dell’abuso, anch’essa tratta in arresto dai poliziotti per non avere impedito il consumarsi della violenza.
E’ stato anche accertato che la ragazzina presentava dei piccoli deficit.
Dal commissariato di polizia hanno fatto sapere che l’indagine si è concretizzata in pochissimo tempo per tutelare la minore. E’ stato aggiunto che la vicenda è avvenuta in un clima do profondo degrado sociale e culturale.
L’uomo e la donna, sono stati arrestati e dopo le formalità di rito sono stati condotti presso la Casa Circondariale “Lorusso” ex carcere dei Pagliarelli.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.