Alla caletta di Sant’Elia sono state liberate due tartarughe “caretta caretta”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Sono state liberate questa mattina, nella caletta di Sant’Elia, 2 tartarughe “caretta caretta”.
Gli esemplari erano stati recuperati nei mesi scorsi una di 18 chilogrammi, con in bocca un amo e parecchio filo di nylon, al largo di Lipari e l’altra, di 15 chilogrammi, nelle acque di Santo Stefano di Camastra.La manifestazione, che ha avuto il patrocinio del comune di Santa Flavia, si è svolta alla presenza di decine di bagnanti che hanno assistito sostenendo i due animali che in poco tempo hanno raggiunto il mare.
“Le due tartarughe sono state curate -sottolinea Liliana Castelli dell’istituto zooprofilattico sperimentale di Palermo- e la rieducazione è avvenuta in alcune piscine”.
Un gruppo di sub ha consentito l’entrata in acqua dei due animali senza problemi.
La manifestazione ha avuto il sostegno del Rotary Club di Bagheria.
“Siamo stanchi ma felici -sottolinea il presidente del Rotary club di Bagheria Antonio Fricano-  Sil Rotary ha sposato questa causa per sostenere queste iniziative lodevoli. Il nostro intento è continuare e sostenere queste collaborazioni”.
Alla manifestazione ha preso parte anche l’onorevole nazionale eletta nel collegio di Bagheria, Vittoria Casa.
All’iniziativa ha collaborato l’associazione di volontari Nogra.

 

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Agosto 15th 2020, sabato
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • DOM 16
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 17
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 18
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 19
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %