f Bagheria. Tutti maturi gli studenti che hanno sostenuto gli esami | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Tutti maturi gli studenti che hanno sostenuto gli esami

venerdì 13 luglio 2018, 09:58   Attualità  

Letture: 60.030

di Pino Grasso

Gli studenti del liceo Classico “Francesco Scaduto”, nel rapporto iscritti – diplomati, sono i più bravi di tutti gli istituti superiori della città alla maturità 2018. Sono infatti nove sui 113 che hanno affrontato gli esami, i giovani che sono stati dichiarati “maturi” riportando il massimo dei voti, ovvero il punteggio di 100/100 e tre di loro hanno anche conseguito la lode. “Sono molto soddisfatta dei risultati raggiunti dai nostri studenti – dichiara il dirigente scolastico del Classico Giuseppa Muscato – ancora una volta abbiamo avuto la prova del valido percorso didattico che riesce ad offrire il liceo. Anche quest’anno tre alunni saranno inseriti nell’albo nazionale delle eccellenze per aver conseguito la votazione di 100/100 e lode”.
All’Ipsia “Salvo D’Acquisto” l’unico 100/100 è stato conquistato da uno studente che ha frequentato il corso serale e c’è pure chi come il giovane migrante egiziano, già lavoratore a tempo indeterminato ha ottenuto il diploma che potrà spendere sul mercato del lavoro. “
L’Istituto Professionale “Salvo D’Acquisto” prosegue nel suo percorso di miglioramento degli esiti e di orientamento al lavoro festeggiando il punteggio di 100/100 conquistato al serale dallo studente Angelo Montalbano – dichiara il dirigente scolastico Lucia Bonaffino – che, insieme al 75 del giovane migrante egiziano Ibrahim Hussein (nella foto sotto) studente già lavoratore a tempo indeterminato, regalano al territorio due storie di tenacia, riscatto e passione per lo studio.
Continuano a migliorare le medie generali con un aumento costante delle valutazioni nella fascia 70-90 e una diminuzione di quelle nella fascia 60 – 70”.
“Adesso è finito tutto – afferma il ragazzo – per me è stato un grande traguardo della mia vita arrivare a questo punto e sono fiero di me stesso perché i miei sacrifici sono stati ripagati”.
E c’è pure una storia di una ragazza, seguita da anni dalla Caritas cittadina che quest’anno ha conseguito il diploma di maturità conseguito al liceo artistico. “E’ per noi motivo di grande gioia per tutti i volontari – afferma la direttrice Mimma Cinà – constatare come dopo anni di sacrifici, per la prima volta in assoluto, una ragazza di contrada Monaco che seguiamo fin da quando frequentava le scuole elementari consegue il titolo di studio. Questo ci motiva ancora di più continuare nella nostra azione di promozione umana”.
In totale sono stati 682 i candidati alla maturità di quest’anno e sono stati tutti promossi, mentre non erano stati ammessi in 17.
Ancora una volta sono le ragazze che hanno frequentato le scuole superiori cittadine che affluiscono dai paesi di Bagheria, Santa Flavia, Casteldaccia, Altavilla Milicia e Ficarazzi, le più brave in assoluto con 31 su 9.
Nella top della classifica con la lode Noemi Lo Medico della V/F, Domenico Francesco Patti e Enrica Terranova della V/B del liceo classico “Francesco Scaduto”, Gaia Carola Guccione della V/B del liceo d’arte “Renato Guttuso”, Simona Incandela e Antonino Roccaforte della V/A, del liceo scientifico “Giuseppe D’Alessandro”, Sofia Navarra della V/AT dell’Itc “Luigi Sturzo”.
Questi i giovani che hanno avuto il massimo punteggio di 100/100: studenti del liceo classico Enrica Terranova, Annalisa Siragusa, Valeria Chiello, Paola Aiello, Teresa Garraffa, Carolina Buffa e Agnese Scianna, del Liceo d’arte Nunzia Geraci, del liceo Scientifico Alfredo Brusca, Lidia Aiello, Francesca Albanese, Clara Benfante, Irene Megna, Alessandra Barone, Roberto Sparacino, Chiara Cutrona, Alessandra Ducato, Claudia Conti, Antonino Guida, alessia Valenti, dell’Ipsia “Salvo D’Acquisto” Angelo Montalbano, dell’Itc Federico Cento, Lorenzo Megna, Miriana Di Fede, Martina Maria Lo Buglio, Giuseppe Cinà, Noemi Surace, Maria Laura del Fiero, Valentina Maria Tornatore, Simona Militello, Eleonora Monforte, Arlene Rizzo e Ylenia Rizzo.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.