f Il Rotaract di Bagheria regala al Comune di Santa Flavia 8 cestini porta-rifiuti | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Il Rotaract di Bagheria regala al Comune di Santa Flavia 8 cestini porta-rifiuti

lunedì 27 agosto 2018, 16:39   Attualità  

Letture: 7.794

Il Rotaract Club di Bagheria ha donato al Comune di Santa Flavia 8 cestini porta-rifiuti, che sono stati collocati sul marciapiede del lungomare di Contrada Fondachello nei giorni scorsi. Il Club ha scelto questo progetto perchè in linea con uno dei temi affrontati dal Rotary International e promossi dal Past Governor del Distretto 2110 Sicilia e Malta John De Giorgio, ovvero la salvaguardia dell’ambiente.
I soci del Rotaract Club Bagheria hanno individuato l’area di interesse e hanno sottoposto all’Amministrazione comunale di Santa Flavia il progetto.
“La zona che abbiamo scelto era priva di cestini porta rifiuti, e un sito così frequentato da residenti e turisti, soprattutto nel periodo estivo, non poteva restarne privo -afferma il Presidente del Rotaract Club Bagheria 2017/18 Michele Trupiano- Il Comune di Santa Flavia ha contribuito nel progetto, provvedendo alla collocazione fisica dei cestini. Il fine del progetto appena conclusosi è quello di far sì che il Rotaract Club Bagheria sia protagonista della riqualificazione del territorio ove svolge il proprio servizio, impegnandosi nella sua salvaguardia e donando un servizio alla comunità. Il Club ha finanziato il progetto grazie alle attività di raccolta fondi realizzate nel corso dell’anno sociale appena concluso, tra cui in particolare la vendita della uova di Pasqua al Liceo Scientifico “D’Alessandro” e all’Istituto Tecnico Commerciale “Don Luigi Sturzo”.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.