f Anche "Bagheria popolare" scende in campo. Sciortino: "sono a disposizione" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Anche “Bagheria popolare” scende in campo. Sciortino: “sono a disposizione”

lunedì 1 ottobre 2018, 11:11   Attualità  

Letture: 8.559

Anche il gruppo “Bagheria popolare” scene in campo in vista delle elezioni comunali del prossimo anno. Il gruppo sostiene che avrà un suo candidato e una sua lista.Del gruppo fanno parte alcuni bagheresi, fra cui ex amministratori fra cui Biagio Sciortino, ex sindaco, che ha dichiarato di essere a disposizione senza però avere velleità di tornare a fare il sindaco, l’assessore o il consigliere comunale.
Del gruppo fanno parte anche: Rocco Billone, Enrico Sparacino, Carmela Giangrasso Dario Pugliese, Fabio Maggiore, Francesco Cirrincione, Nico Caputo, Francesca Sorce, Alessio Raspanti, Antonio Maggiore, Giovanni Rotino, Antonio Lo Monaco, Yelena Kensborn, Fabio La Bianca, Domenico La Corte, Rossana Ditta.
Il gruppo dal 29 marzo ha dato vita ad una serie di incontri durante i quali si sono analizzate varie tematiche che riguardano la comunità bagherese.
“Bagheria -si legge nella nota- per popolazione è il 119° comune d’Italia e negli ultimi 10 anni, nonostante la devastante crisi economica, il numero di cittadini residenti è rimasto pressoché invariato.

Quindi almeno sulla carta possiamo dire che il comune di Bagheria, inteso come ente pubblico, può dormire sonni tranquilli.”

Per il gruppo la comunità si sta estinguendo.

“Siamo totalmente aggrappati alle iniziative del singolo privato e viviamo in maniera passiva la nostra Città. A conferma di ciò possiamo senz’altro affermare che l’unico settore che ha contribuito positivamente alla crescita di Bagheria negli ultimi 8 anni è quello relativo all’apertura delle attività commerciali quali ristorazione e pub. Negli altri settori, salvo qualche rarissima eccezione in campo agricolo, si è registrata una involuzione. La nostra comunità non è più riuscita a fare squadra, non siamo riusciti fino ad oggi a sfruttare positivamente l’avvento delle nuove tecnologie in ambito industriale, socio-assistenziale, ambientale, culturale e non possiamo sempre sperare che il singolo si faccia carico delle esigenze di tutta la comunità.

Ogni uomo e donna che oggi è parte di Bagheria Popolare ha deciso di rinunciare a qualcosa di proprio(tempo-competenze-risorse) perché crede fortemente nella possibilità di risvegliare la nostra comunità.”

Il gruppo ha inoltre individuato 3 tematiche su cui saranno sviluppate delle iniziative permanenti quali:

– Ambiente: ricerca e implementazione dei migliori sistemi per una corretta gestione del ciclo dei rifiuti.

– Sociale: valutazione delle criticità ad oggi esistenti all’interno della nostra comunità e ricerca di possibili iniziative da implementare.

– Artigianale-Industriale: analisi Swot del tessuto economico della nostra comunità, quindi una valutazione su cosa realmente si può sviluppare sul nostro territorio e quali aziende(interne ed esterne al territorio bagherese) possano essere interessate ad investire sul territorio.

“E’ intenzione del nostro gruppo di partecipare alle elezioni comunali di Bagheria nel 2019 e lo faremo esprimendo un proprio candidato a sindaco ed relativi assessori.

Vogliamo dimostrarvi che dietro alla associazione Bagheria Popolare, non siamo solo

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.