f Bagheria. A villa Butera la manifestazione culturale "Dedicare" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. A villa Butera la manifestazione culturale “Dedicare”

venerdì 12 ottobre 2018, 16:22   Cultura  

Letture: 4.383

Sabato 13 ottobre alle ore 17, presso la sala Borremans di Villa Branciforti Butera, avrà luogo l’evento
socio-culturale “Dedicare”, organizzato dalla SAMOT onlus in collaborazione con il Comune di Bagheria.L’idea nasce dal desiderio di contribuire in maniera significativa al sollievo dal dolore sociale di cui le
persone affette da patologie cronico degenerative – ed i loro familiari – sono portatori.
L’esperienza trentennale sul territorio regionale ci racconta che per prendersi cura del dolore sociale, di chi
vive la fase avanzata e terminale di malattia, è necessario innescare un cambiamento culturale che nasca
dal connubio tra animazione socio-culturale e percorsi di inclusione sociale.
Ecco perché istituzioni pubbliche, istituzioni scolastiche, privato sociale, cittadini e tre donne – una poetessa
e due pittrici – che hanno vissuto la malattia e il dolore, hanno deciso di unirsi, per testimoniare: –
attraverso forme d’arte differenti, che è possibile restituire un’immagine positiva dei percorsi di malattia –
ed allo stesso tempo che è possibile e doveroso, accompagnare la persona malata avendo cura delle loro
storie di vita.
L’evento di beneficenza, quindi, intende dare voce e visibilità a tre artiste capaci di consegnare con
immagini e parole le loro storie di vita: Maria Agrippina Amantia, recentemente scomparsa, attraverso la
presentazione del suo ultimo libro “Viva la vita: ammalarsi di tumore senza libretto di istruzioni”, Gabina
Pavlatova con la mostra dei suoi disegni dal sapore circense e Antonella Marsala che con grinta ed
entusiasmo ha dato colore all’evento curandone l’immagine grafica.
La presentazione del libro aprirà con i saluti istituzionali ed una tavola rotonda moderata da Pino
Grasso; interverranno Tania Piccione, Di Fatta Emanuela, lo scrittore Salvatore
Maurici, la scrittrice Anna Maria Lo Coco, la poetessa Rita Elia presidente dell’associazione culturale Termini
D’Arte e le artiste Gabina Pavlatova e Antonella Marsala.
A seguire il Reading ideato e coordinato da Marilena Mauro, un momento musicopoeticopittorico
di arte estemporanea, il concerto dell’orchestra d’Alessandro Ensamble, diretta dal Maestro
Vincenzo Baldone e l’estemporanea d’arte degli studenti del Liceo Artistico Regionale “Renato Guttuso”.
L’evento si concluderà con la mostra dell’artista Gabina Pavlatova.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.