f Bagheria. Rifiuti: migliorato il servizio negli ultimi giorni | La Voce Di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Rifiuti:
migliorato il servizio
negli ultimi giorni

venerdì 28 Dicembre 2018, 10:08   Attualità  

Letture: 17.253

di Pino Grasso

“La raccolta differenziata in città è al 35,07 per cento ed entro marzo saremo almeno al 50 per cento”.
È l’obiettivo del presidente dell’Amb, la partecipata del Comune, Tanja Giambrone che sta intensificando le forze per garantire la pulizia del centro abitato e delle zone periferiche.
“L’obiettivo è la strategia rifiuti zero -aggiunge il sindaco Patrizio Cinque– stiamo migliorando i dati relativi all’evasione fiscale, mentre prima era del 30 per cento per la Tari, adesso siamo al 60 per cento di utenti che pagano la tariffa”. 
Intanto anche nei giorni di Natale cittadini indisciplinati abbandonano sacchi neri ed altro materiale davanti il Centro solidale della Caritas, come lamentato dalla direttrice Mimma Cinà che ha filmato l’atto improprio con le telecamere di sorveglianza.
“Vorrei dire al caro amico che è venuto di notte come babbo natale a scaricare i suoi sacchi davanti la Caritas, dopo che i volontari hanno faticato per mantenere pulito, che questi doni poteva tenerli a casa e lasciare dignitosamente pulito, perché quando è andato via qualcuno li ha disseminati per tutta la strada e non si può più donarli. La prossima volta chiedo al caro amico e benefattore di venire quando il centro è aperto e i volontari saranno lieti di accoglierlo e aiutarlo a scaricare quanto vorrà donare”.
Per quanto concerne la raccolta differenziata in città le percentuali sono aumentate, anche grazie all’assunzione di 21 operatori che hanno preso servizio prima del periodo natalizio. 
“Sono felice di sapere che finalmente si sta contrastando il comportamento incivile e maleducato di coloro che senza riguardo continuano a sporcare la nostra città – afferma Tommaso Incandela che abita in contrada Lorenzo – la mia famiglia da anni rispetta con puntualità la differenziata che, per quanto mi riguarda, funziona abbastanza bene. Vorrei soltanto fare una segnalazione a chi è preposto di fare funzionare il servizio per lo smaltimento dei rifiuti ingombranti (frigoriferi, mobili vari, televisori) perché sembra che a Bagheria sia impossibile disfarsi di oggetti che non rientrano nella raccolta ordinaria”.
Gli operatori che rispondono al numero telefonico 091.728.55.70, istituito per tale servizio su prenotazione, assicurano l’intervento entro un paio di giorni.
Intanto è stato modificato il calendario del conferimento dei rifiuti differenziati nel periodo natalizio fino all’epifania. Il nuovo calendario di conferimento dei rifiuti prevede anche l’ecobus, il servizio aggiuntivo a supporto della normale raccolta porta a porta, attivo in tutta la città di Bagheria ogni sabato.
Funziona come un vero e proprio autobus con fermate da 50 minuti a orari prestabiliti, studiato per garantire un servizio capillare in tutti i quartieri della città. Questo il calendario durante le festività natalizie: giovedì 27 organico, venerdì 28 niente, sabato 29 ecobus e di sera non si espone nulla, domenica 30 vetro e metalli, lunedì 31 niente (no organico), martedì 1 organico (sostituisce la plastica), mercoledì 2 carta e cartone, giovedì 3 organico, venerdì 4 niente, sabato 5 ecobus e di sera non si espone nulla, domenica 6 indifferenziata, lunedì 7 organico, martedì 8 plastica. 
In questi giorni è stato affidato alla ditta “Neotek s.r.l.” di Augusta il servizio di ritiro dal Centro di raccolta di prelievo, trasporto, conferimento comprensivo di smaltimento e recupero dei rifiuti Cer: 200307, 200138, 200123, 200135, 200136, 200139 in quanto risulta urgente ed indifferibile dare continuità al servizio di raccolta e smaltimento dei codici previsti e consentire al Servizio, nella fase di avvio della Gestione dell’Amb S.p.A., di potere effettuare con efficienza il servizio di ritiro rifiuti ingombranti senza generare ulteriori disservizi  o anomalie  che  possono arrecare  pregiudizio  per  la  corretta  raccolta  dei  rifiuti  nel territorio. Per la disponibilità all’affidamento diretto del servizio sarà corrisposto un importo complessivo di 39.900 euro, oltre  Iva  come per legge  e  secondo  le  condizioni  contrattuali proposte  nella  stessa  istanza,  che  risultano quelle  degli stessi  patti  e condizioni  del  contratto sottoscritto con il comune di Bagheria.
infine ha inoltre disposto la liquidazione dei compensi che ammontano a 7.675.80 euro, per l’utilizzo di personale ausiliario della sosta  per il mese di settembre, previsto con la convenzione con il Comune che prevede l’affidamento in house delle aree pubbliche comunali destinate alla sosta a pagamento e di cartellonistica stradale per un periodo di dieci anni. 

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.