f La Lega entra nei consigli comunali di Casteldaccia e Santa Flavia (foto) | La Voce Di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

La Lega entra nei consigli comunali di Casteldaccia e Santa Flavia (foto)

giovedì 31 Gennaio 2019, 14:21   Attualità  

Letture: 7.371

La Lega entra nei consigli comunali di Casteldaccia e Santa Flavia.
A Casteldaccia sarà Maurizio Nasca, 41 anni, attuale capogruppo d’opposizione in consiglio comunale, dottore commercialista e revisore dei conti, neo consigliere nelle fila del partito di Salvini.Nasca rivestirà anche il ruolo di responsabile cittadino del Carroccio.
Ad affiancare il nuovo capogruppo della Lega in aula consiliare ci saranno Roberto Valoroso, imprenditore di 51 anni, ed Angela Maria La Spisa, 41 anni, eletti anche loro nella lista Rinasca Casteldaccia. 
“Dopo un’attenta riflessione sugli scenari politici nazionali e locali – esordisce Nasca – ho deciso di intraprendere questo percorso con la Lega per le iniziative portate avanti dal partito sia oltre lo Stretto, che nell’Isola. Ho ritrovato quell’entusiasmo e quel senso di unità e appartenenza nazionale che altri partiti hanno dimenticato. Qui invece contano la comunità, l’identità, il territorio e la meritocrazia. Continuerò a portare avanti, come ho sempre fatto anche in consiglio comunale – aggiunge il neo esponente del Carroccio – la mia battaglia in favore di Casteldaccia, con al primo posto i valori di legalità che hanno sempre contraddistinto la mia attività politica. Adesso, il mio impegno prosegue sapendo di non essere solo, consapevole di rappresentare una parte della mia comunità, fatta da persone che fanno politica per passione e non per sterile tornaconto. Persone che da anni, nel loro piccolo, nel loro quotidiano, si impegnano per rendere migliore la nostra terra. Per quanto mi riguarda – precisa ancora Nasca – continuerò a svolgere, in consiglio comunale, un’opposizione ferma e risoluta perché Casteldaccia ha bisogno di amministratori che vigilino sul governo della cosa pubblica, sulla legittimità degli atti e sul rispetto dei diritti di tutti i cittadini. Con la stessa fermezza dimostrata fino ad ora – conclude il neo consigliere della Lega – prenderò sempre le distanze da chi amministra ed ha amministrato Casteldaccia per oltre quindici anni riducendola un cumulo di macerie”.

A Santa Flavia Santa Flavia la Lega sarà rappresentata da Giuseppe Tripoli, 46 anni, presidente del consiglio comunale.
Dottore commercialista e revisore dei conti, mediatore civile e commerciale oltre che amministratore giudiziario di aziende sottratte alla criminalità organizzata, Tripoli siede in consiglio comunale a Santa Flavia dal 2002. È al secondo mandato da presidente. Alle elezioni del 2007 era stato sostenuto da una lista civica. In precedenza, da consigliere, aveva presieduto la commissione bilancio, programmazione, patrimonio e società miste, mentre successivamente era stato nominato assessore al bilancio, finanze e politiche del personale.
“Aderisco alla Lega – dice il neo presidente del Carroccio – perché credo che oggi sia l’unico soggetto politico in grado di dare seguito, attraverso la sua operosità, a quel modello di buon governo a cui il popolo sovrano aspira per dare futuro e dignità ai propri figli. Sono fiero ed orgoglioso – conclude Tripoli – di portare avanti a Santa Flavia il progetto di ripristino del ruolo della politica al fianco dei cittadini”.

“L’adesione di Maurizio Nasca nella Lega rappresenta un cambio di passo importante per Casteldaccia in termini di impegno sul territorio -dice Igor Gelarda responsabile regionale enti locali del partito -, efficienza e trasparenza amministrativa. A Santa Flavia come in tutti gli altri comuni della provincia di Palermo che stiamo visitando i cittadini ci chiedono di portare avanti il modello di sviluppo della Lega per creare condizioni di lavoro che garantiscano sviluppo economico per i territori. Ci impegneremo per ricostruire il futuro della Sicilia – conclude il rappresentante regionale del Carroccio – dopo anni e anni di malgoverno di tanti vecchi politici che hanno pensato soltanto ai propri interessi”.
Il passaggio di Giuseppe Tripoli nel partito guidato dal vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini è avvenuto alla presenza di Igor Gelarda responsabile regionale enti locali del partito, e di Elio Ficarra, responsabile enti locali per la provincia di Palermo. 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.