f Pneumatici invernali, 5 motivi per sceglierli | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Pneumatici invernali, 5 motivi per sceglierli

mercoledì 9 Gennaio 2019, 10:05   Attualità  

Letture: 3.945

L’inverno è nel pieno della stagione, e la diminuzione delle temperature e le prime nevicate in tutta Italia mettono gli automobilisti nella necessità di dotarsi di sistemi per guidare in tutta sicurezza. La presenza di neve o ghiaccio sulle strade, può rendere poco sicuro condurre il proprio mezzo, se non si è deciso di montare dei pneumatici adatti a queste condizioni atmosferiche. Le catene da neve sono ancora la soluzione che molti automobilisti scelgono di utilizzare, anche se i pneumatici invernali sono la soluzione migliore a questa tipologia di problema. Grazie a una serie di loro caratteristiche, sono in grado di fornire una ottima tenuta di strada e allo stesso tempo ottimizzare il tempo di frenata del mezzo. Come ci confermano gli esperti di Oponeo, uno dei negozi online migliori per chi è alla ricerca di pneumatici (il suo catalogo online si può vedere a questo indirizzo: (https://www.oponeo.it/pneumatici/auto), non sono molti gli automobilisti che prendono in considerazione questa scelta. In tutta Europa, sono solo il 30/40% degli automobilisti che decide di acquistare un set per la propria vettura. Il fattore climatico può sembrare un fattore importante nell’acquisto di questa tipologia di pneumatico, ma durante il periodo invernale il loro utilizzo rende più sicura la guida anche nel caso di strade con temperature molto fredde (al di sotto di 6° C). 1. È obbligatorio montare i pneumatici invernali? In molte regioni italiane, dal 15 ottobre al 15 marzo circa, gli enti regionali rilasciano una direttiva che obbliga gli automobilisti a montare pneumatici invernali o ad avere catene da neve a bordo. Anche se non esiste un vero e proprio obbligo per le gomme invernali, tra le due soluzioni quella che permette la guida più sicura è senza dubbio il montare dei pneumatici di questo genere. Inoltre, le catene da neve non sono molto semplici da montare. 2. Questi pneumatici incidono sull’indice di velocità?

È permesso montare dei pneumatici invernali con un indice di velocità inferiore a quello approvato per la propria vettura. A condizione, che questo sia uguale o superiore al codice Q (quindi 160 Km/h) se la velocità massima del veicolo è superiore a questa. Nel caso si scelga questa soluzione, il guidatore deve apporre un’etichetta in una zona ben visibile dell’abitacolo con la velocità massima che il mezzo può raggiungere. 3. Bisogna sostituire tutti e quattro i pneumatici? Per essere a norma con la legge, i pneumatici invernali dovrebbero essere montati almeno sull’asse del motore, proprio come le catene da neve. Tuttavia, è consigliabile montarli su tutte e quattro le ruote. Questo, viene fatto per evitare una differenza aderenza tra i due assi; cosa che potrebbe compromettere l’efficienza e la sicurezza del guidatore e dei suoi passeggeri. 4. Perché non sono molto popolari in Italia i pneumatici invernali? Il motivo principale di questa mancanza di popolarità, è che molti automobilisti non conoscono i vantaggi che questa tipologia di pneumatico può portare una volta che è montato sulla propria vettura. Inoltre, il fatto che non esiste un vero e proprio obbligo nel loro uso, porta gli autisti italiani ad ignorare questo “mezzo” per guidare in tutta sicurezza. 5. Una maggiore sicurezza Montare i pneumatici invernali sulla propria vettura, al di sopra di tutte le considerazione che si possono fare, è importante per offrire una maggiore sicurezza alla guida. È inevitabile, che chi vuole avere una maggiore sicurezza alla guida del proprio mezzo, scelga di acquistare e montare sulla propria vettura questa tipologia di pneumatico.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.