f Nell'aereo caduto in Etiopia anche l'assessore regionale ai beni culturali Tusa | La Voce Di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Nell’aereo caduto in Etiopia anche l’assessore regionale ai beni culturali Tusa

domenica 10 Marzo 2019, 19:30   Attualità  

Letture: 6.678

E’ ufficiale: nella lista dei 157 passeggeri del volo dell’Ethiopian Airlines precipitato oggi pochi minuti dopo il decollo figura anche l’assessore ai Beni Culturali della Regione Siciliana Sebastiano Tusa, archeologo di fama internazionale, Sovrintendente del Mare della Regione. Tusa era diretto in Kenia, per un progetto dell’Unesco, dove era già stato nel Natale scorso insieme con la moglie, Valeria Patrizia Li Vigni, direttrice del Museo d’Arte contemporanea di Palazzo Riso a Palermo, che quest’oggi però non era a bordo dell’aereo con lui.
La conferma del decesso arriva dal presidente della Regione Nello Musumeci: “Ho appena ricevuto la conferma ufficiale dell’Unità di crisi del ministero degli Esteri:l’assessore Sebastiano Tusa era sull’aereo precipitato in Etiopia. Sono distrutto. E’ una tragedia terribile, alla quale non riesco ancora a credere: rimango ammutolito. Perdo un amico, un lavoratore instancabile, un assessore di grande capacità ed equilibrio, che stava andando in Kenya per lavoro. Un uomo onesto e perbene, che amava la Sicilia come pochi. Un indimenticabile protagonista delle migliori politiche culturali dell’Isola”.L’assessore Tusa era diretto a Malindi, in Kenia, per una conferenza internazionale promossa dall’Unesco con la partecipazione di archeologi provenienti da tutto il mondo. 
Tusa era molto noto anche a Bagheria dove era venuto spesso.
Il padre aveva lavorato al parco archeologico di Solunto.
Numerosi gli attestati di solidarietà per la morte di Tusa, da tutti i partiti.
La senatrice bagherese Gabriella Giammanco in un comunicato dice: “La notizia della sciagura aerea in cui hanno perso la vita 157 persone dirette in Kenia mi ha lasciato sgomenta. Esprimo profondo cordoglio per tutte le vittime di questa tragedia, in modo particolare per gli italiani a bordo dell’aereo dell’Ethiopian Airlines su cui viaggiava l’assessore ai Beni culturali della Regione Sicilia Sebastiano Tusa. Archeologo di fama internazionale e instancabile lavoratore, oggi la Sicilia perde un professionista di rara competenza.”
Cordoglio anche da parte della Cgil, Udc e il gruppo Diventerà bellissima. 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.