Un bambino bagherese di 10 anni nell’ultimo film prodotto dalla Disney

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

di Daniela Cutrò

Un bambino bagherese è uno dei protagonisti dell’ultimo film prodotto dalla Disney  “Sara e Marti – La nostra storia”, nelle sale cinematografiche da oggi. Si tratta del giovanissimo Federico Pellitteri, di 10 anni.Il film la cui regia è curata da Emanuele Pisano è prodotto da Stand by me, distribuzione The Walt Disney Company Italia. Il film racconta storie di vita quotidiana, con un linguaggio fresco e spontaneo, vicino per i temi affrontati alle nuove generazioni.
Federico, bagherese è un vulcano di gioia, idee e intraprendenza.
Scelto tra duecento candidati a Palermo e che ha sbaragliato tutti su scala nazionale. Frequenta la quinta elementare del Circolo Didattico “Giuseppe Bagnera”; tra le materie preferite italiano e musica, studente diligente del maestro Giuseppe Di Salvo. Sin da piccolo ha mostrato uno spiccato interesse e naturale talento per la recitazione. Dall’età di 6 anni frequenta i corsi di recitazione di Casa Teatro, punta d’eccellenza nel settore per Palermo e provincia e apprezzata in tutta Italia, con Enrica Volponi e Rosa Maria Spena. Tra i ruoli interpretati, nei saggi di Casa Teatro, “Lucignolo” in Pinocchio e il Piccolo IQ in “IQ & OX”. Federico sorride ancora prima di sorridere, il volto brillante e incorniciato da mille ricci è sempre pronto a stare sul palcoscenico, come in un gioco ma con consapevolezza.

Federico, ci racconti il tuo personaggio?
Mimmo è un personaggio felice che vuole rendere felice Saro, mio fratello nel film, che è arrabbiato perché nostro padre è in carcere. Mimmo è pronto ad aiutare sempre tutti.
Quale rapporto hai avuto con i colleghi attori?
Bello, erano tutti più grandi di me, ma mi sono sentito ben accolto.
Sei stato sul set due settimane; com’era la tua giornata?
Si cominciava presto, all’alba, ma ero felice di farlo e le lunghe attese, o ripetere le scene, non mi pesava.
Ti sei divertito durante le riprese?
La scena che mi è piaciuta di più è quella del carretto, guidato da mio nonno, che  mi ha fatto molto ridere. Mi è piaciuto anche vivere l’avventura dell’ orienteering nel bosco.
Cosa ti hanno detto amici e parenti quando hai superato il provino?
Tutti felici per me, in modo particolare mio fratello Cristian ha fatto salti di gioia.
Da grande che farai?
L’attore o il pompiere.
Cosa significa per te recitare?
Trasmettere emozioni.

 

 

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Agosto 13th 2020, giovedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • VEN 14
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 15
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • DOM 16
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 17
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %