f Bagheria. Entra nel vivo la campagna elettorale. Ieri presentati ufficialmente Tripoli e Di Stefano | La Voce Di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Entra nel vivo la campagna elettorale. Ieri presentati ufficialmente Tripoli e Di Stefano

sabato 13 Aprile 2019, 10:10   Attualità  

Letture: 5.958

di Martino Grasso

Entra nel vivo la campagna elettorale in vista delle elezioni comunali del 28 aprile.
Ieri si è aperta ufficialmente la campagna elettorale di Filippo Tripoli e Gino Di Stefano.Nei giorni scorsi è stata la volta di Antonio Belvedere e Alessandra Iannì. Domani, invece, si presenterà la candidatura di Romina Aiello.
Tripoli e Di Stefano hanno accolto i loro sostenitori praticamente in contemporanea. Riempiendo due luoghi cittadini: Il cine teatro Roma e la sala congressi di palazzo Villarosa.
In entrambi i casi moltissime le persone che sono accorse agli incontri, ma era prevedibile visto che entrambi sono sostenuti da 6 liste a testa, “muovendo” quindi oltre 280 candidati.
Nell’incontro del cineteatro Roma, sono stati presentati i candidati delle liste che sostengono Filippo Tripoli: “Movimento per l’indipendenza della Sicilia”, “Bagheria Tricolore”, “Uniamo Bagheria-noi ci siamo”, “Radici future”, “Si cambia” e “Bagheria avanti tutta”.
Sul palco anche gli assessori designati: Emanuele Tornatore, Maurizio lo Galbo e Brigida Alaimo. Sono intervenuti oltre agli assessori designati anche Daniele Vella, Maddalena Vella e Bartolo Di Salvo.  
Molto applaudito l’intervento di Filippo Tripoli.
“Non avrei mai pensato a candidarmi ha sindaco -ha sottolineato Tripoli- ma quando viviamo dei momenti eccezionali, bisogna percorrere percorsi coraggiosi e creativi. La nascita di una coalizione civica con 6 liste civiche, è un percorso coraggioso e creativo perché la gente ci valuterà non sulla base di un singolo partito ma su quello che rappresentiamo e quello che vogliamo fare. Abbiamo un unico partito che è Bagheria”.

Nella sala conferenza di palazzo Villarosa il centro destra si è compattato su Gino Di Stefano.
Sono stati presentati i componenti delle liste che lo sostengono: “L’Aquilone”, “Diventerà bellissima”, “Forza Italia”, “Bagheria popolare”, “Lega”, “Udc”.
Presentati anche i quattro assessori designati: Vincenzo Figuccia, Tommaso Gargano, Angelo Pizzuto e Andrea Aiello.
Sono intervenuti  a sostegno di Di Stefano alcuni esponenti locali fra cui Biagio Sciortino, Enzo Toia, Domenico Maggiore e Nicola Giammanco.
Nel corso della serata, Igor Gelarda della Lega, ha reso nota la notizia che il ministro dell’Interno Matteo Salvini, il 25 aprile, sarà a Bagheria per sostenere la candidatura di Di Stefano.  
Nel suo intervento, Di Stefano ha ringraziato tutti e in qualche passaggio si è anche commosso. Ha sottolineato che l’intenzione è di lavorare per la città di Bagheria e i bagheresi, sottolineato che “la candidatura è nata per amministrare al meglio la città. E si è pensato di dare certezze compattando il centro destra. Riteniamo di avere le idee chiare. Noi siamo il centro destra e vogliamo portare avanti il nostro progetto per risollevare la pressione fiscale sulla città Bagheria. Vogliamo fare uscire Bagheria dall’isolamento in cui è piombata.”

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.