Uomo ritrovato morto sulla battigia di Sant’Elia. Malore o suicidio

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Il cadavere di un uomo è stato ritrovato questa mattina, intorno alle 11,00, nella caletta di Sant’Elia.
A ritrovarlo è stato un  uomo che si trovava nel bar che si affaccia sulla caletta. Ha visto l’uomo che galleggiava e si è avvicinato. Ha notato che non dava segnali di vita e ha subito chiamato un’ambulanza e i carabinieri della compagnia di Bagheria.Sul posto  arrivata un’ambulanza, ma i sanitari non hanno potuto fare altro che accertarne la morte. 
L’uomo, era vestito. Il corpo si è arenato sulla spiaggia con la faccia all’insù e le braccia larghe.
Sul posto sono arrivati anche alcuni carabinieri e uomini della capitaneria di proto.
In tarda mattina è anche arrivato il medico legale per certificarne la morte.
L’uomo è stato identificato nel tardo pomeriggio di oggi. Si chiamava Emanuele Monachello, aveva 54 anni ed era residente a Villabate.
Non sono chiare le dinamiche della morte. Esclusa la causa violenta.
L’uomo potrebbe essersi sentito male mentre stava pescando da uno scoglio, visto che era vestito, ma non è escluso che si possa trattare di un suicidio.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Agosto 9th 2020, domenica
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • LUN 10
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 11
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 12
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 13
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %