f Aspra. Nato un nuovo gruppo giovanile che tende a rivalutare la frazione | La Voce Di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Aspra. Nato un nuovo gruppo giovanile che tende a rivalutare la frazione

lunedì 10 Giugno 2019, 15:57   Cultura  

Letture: 12.312

Nasce ad Aspra una nuova associazione giovanile.
Si chiama “Vocavanti” e l’intento è partecipare alla vita collettiva della comunità dando un contributo alla crescita culturale e sciale.con l’obiettivo di porre fine ad un’immobilità sociale. L’idea  è coinvolgere i giovani del paese.
Attraverso un comunicato stampa, i promotori sottolineano che “il nostro gruppo nasce perché vede nel proprio Paese, e nella gente che lo vive, una grande potenzialità che solo in minima parte viene compresa e sfruttata. Il nostro obiettivo è quello di creare sinergia, soprattutto tra i giovani, attraverso una serie di iniziative sociali, culturali, ricreative e sportive volte a ridare vita ad un senso di appartenenza ormai perso da anni.
Ci è inoltre lecito pensare, e credere, che un maggiore coinvolgimento dei giovani possa portare ad un maggior senso civico che inevitabilmente si ripercuote in una maggiore cura, pulizia e, più generalmente, salvaguardia dell’ambiente.”
Il gruppo tende alla valorizzazione del territorio e, di conseguenza, la rinascita del turismo, una fonte di confronto, cultura e crescita socioeconomica. 
“Vogliamo essere protagonisti del nostro futuro e lottare per valorizzare il nostro paese -aggiungono i promotori- ci poniamo questo come obbiettivo principale.”
I ragazzi che hanno dato vita a questa realtà sono: Fulvio Aiello, Nico Balistreri, Gabriele Lo Buglio, Antonella Visconti, Cristian Di Liberto, Domenico Pecoraro, Fabiana Adelfio, Massimo Scardina, Francesco Sardina, Marco Tornatore, Giovan Battista Balistreri, Alessia Marra, Saverio Lo Buglio, Sarah Lo Buglio, Irene Vanella, Roberto Sardina, Luca Vitale.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.