Bagheria. Inchiesta sull’autoparco. Tre avvisi di garanzia. Sospeso il servizio raccolta ingombranti

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

La Procura di Termini Imerese avrebbe inviato 3 avvisi di garanzia nell’ambito dell’inchiesta sull’autoparco, chiuso ieri dai carabinieri di Bagheria, su disposizione del gip Michele Guarnotta.Gli avvisi di garanzia sarebbero stati notificati all’ex sindaco di Bagheria Patrizio Cinque, all’ex presidente dell’AMB Tanja Giambruno e la responsabile del servizio Giuseppina Pia Di Martino.
La notizia è stata resa nota oggi dal sito on line Blogsicilia.
L’autopoarco è stato chiuso ieri per inadempienze che risalgono al mese di ottobre dello scorso anno.
Sarebbero accusati a vario titolo di gestione di rifiuti non autorizzata, inottemperanza degli obblighi del datore di lavoro, mancanza dei requisiti di salute e sicurezza, violazione delle norme sulla prevenzione incendi.
Secondo le indagini dei carabinieri ci sarebbero alcune inadempienze legati alla sicurezza e alla pulizia.
A causa della chiusura della struttura è stato interrotto, momentaneamente, il servizio di raccolta degli ingombranti.
“Siamo a lavoro 24 ore su 24, per garantire la normale raccolta dei rifiuti» –dichiara l’assessore ai Servizi a rete, Angelo Barone -chiediamo la collaborazione di tutti i cittadini affinché si evitino abbandoni indiscriminati di rifiuti”.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Agosto 13th 2020, giovedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • VEN 14
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 15
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • DOM 16
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 17
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %