f Aspra. Tragedia a Ferragosto. Morto annegato un uomo di 65 anni (foto) | La Voce Di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Aspra. Tragedia a Ferragosto. Morto annegato un uomo di 65 anni (foto)

giovedì 15 Agosto 2019, 09:33   Cronaca  

Letture: 95.508

Era tornato a Bagheria dopo avere vissuto per anni a Chicago, in America.
Nella notte di ferragosto ha trovato la morte nel mare di Aspra.L’uomo si chiamava Antonio Badalmenti e aveva 65 anni e non 54 anni come avevamo scritto in precedenza.
Secondo una prima ricostruzione dei fatti, si sarebbe sentito male mentre stava facendo il bagno ed è annegato.
E’ stato recuperato da una motovedetta della Capitaneria di Porto di Palermo.
L’uomo aveva deciso di trascorrere la notte di ferragosto in spiaggia e fare il bagno di mezzanotte.
Con lui alcuni familiari, fra cui un fratello gemello.
A contribuire alla tragedia ci sarebbero state anche le condizioni avverse del mare.
I familiari, non vedendolo tornare, lo hanno prima cercato in spiaggia e poi hanno dato l’allarme.
Le ricerche sono scattate sia via terra che via mare.  
Sul posto sono intervenute auto dei carabinieri, della Polizia di Stato per iniziare le immediate ricerche e due autoambulanze per il soccorso. A recuperare il corpo è stata una motovedetta della capitaneria di porto di Palermo. Intervenuto anche il vice sindaco di Bagheria Daniele Vella e il tenente responsabile della polizia municipale Salvatore Pilato che si sono recati presso la banchina del porto di Porticello dove è stato condotto l’uomo dalla motovedetta.  L’uomo era cianotico e non sono servite le operazioni di rianimazione. La salma è stata riconsegnata alla famiglia stamani intorno alle 4. “È una tragedia che ha funestato un giorno di festa – ha detto il vicesindaco Vella – «le condoglianze di tutta l’amministrazione alla famiglia del defunto”. Il sindaco di Bagheria Filippo Tripoli si unisce al cordoglio: “siamo vicini  ai familiari  in questo momento che da festa di è trasformato in tragedia dolore”.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.