f Bagheria. Chiusa l'edizione 2019 della festa di San Giuseppe (foto) | La Voce Di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Chiusa
l’edizione 2019 della
festa di San Giuseppe (foto)

martedì 6 Agosto 2019, 09:14   Attualità  

Letture: 12.411

di Martino Grasso

Con i rituali giochi pirotecnici si è conclusa anche l’edizione 2019 della festa di San Giuseppe, patrono di Bagheria.
Anche nell’ultima giornata dei festeggiamenti, sono stati molti i momenti di attrazione. E’ stata molto partecipata la sfilata dei carretti siciliani, con circa 15 carretti arrivati da alcune zone della Sicilia occidentale.I carretti sono partiti da via Consolare, per proseguire attraverso i corsi Butera e Umberto e poi via Diego D’Amico e Papa Giovanni.
Sono state tantissime le persone che hanno ammirato la sfilata dei carretti e ascoltato anche alcuni canti dei carrettieri.
Di sera spettacolo di cabaret sul palco allestito a piazza Matrice con il noto comico Pippo Franco che ha sfoderati un repertorio per niente banale, e anche se si tratta di un personaggio avanti con l’età, è riuscito a catalizzare l’attenzione dei tanti curiosi arrivati a piazza Matrice.
Classe e stile invece nell’atrio di villa Butera con la serata Gourmet nell’ambito del Verdello Fest.
Otto chef della zona hanno deliziato il palato degli intervenuti con pietanze particolari e insolite che in molti casi hanno visto protagonista il verdello.
Infine, a mezzanotte e mezza, tutti con gli occhi all’insù per ammirare i rituali giochi pirotecnici a cura della famiglia La Rosa.
Sono lontani i tempi in cui a Bagheria si organizzavano feste patronali con un budget molto ricco.   Da un po’ di tempo a questa parte le feste vengono fatte all’insegna dell’economia e il risultato spesso è accettabile.
L’edizione del 2019, la prima del sindaco Tripoli, va in soffitta, all’insegna della tradizione.
Appuntamento al 2020.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.