f Riattivato il ritiro dei rifiuti ingombranti. In giro un'auto con un messaggio registrato | La Voce Di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Riattivato il ritiro dei rifiuti ingombranti. In giro un’auto con un messaggio registrato

sabato 10 Agosto 2019, 08:29   Attualità  

Letture: 19.998

E’ stato ripristinato il servizio di raccolta dei rifiuti ingombranti in città. 
E’ possibile richiedere il ritiro dei rifiuti di grosse dimensioni mediante una richiesta telefonica.Il numero telefonico in questione è 091.7285570 degli uffici della società multi servizi a capitale pubblico AMB.
Gli operatori comunicheranno la data in cui i rifiuti ingombranti potranno essere esposti davanti l’usci di casa per il ritiro mediante appuntamento. Intanto continua l’opera di riorganizzazione del servizio di gestione dei rifiuti messo in campo dal nuovo CdA AMB.
Il presidente della società Vito Matranga, insieme alla squadra, sta riorganizzando il personale, ottimizzando il servizio e prevedendo nuove metodologie oltre che attivando lo spazzamento delle strade e la pulizia delle periferie.
Tra le altre buone notizie è anche stata riattivata la spazzatrice automatica oltre che riaperto il CCR. Ed a proposito della pulizia delle periferie è stata ripulita tutta la zona della strada provinciale 127 la zona a confine con il Comune di Misilmeri.
Alla pulizia, che è in fase di completamento,  ha collaborato anche il Comune confinante.
“Ringrazio AMB per l’attività incessante che hanno messo in campo per rendere più efficiente un servizio non semplice da gestire -dice il sindaco di Bagheria, Filippo Maria Tripoli– abbiamo dato degli indirizzi, in special modo sulla pulizia delle periferie, della frazione marinara e stanno eseguendo i nostri desiderata a servizio della città. Si può fare di più e si farà di più ma occorre sempre e comunque la collaborazione dei cittadini”.
“Le difficoltà per far funzionare al meglio un servizio non sono poche, soprattutto quanto i fornitori no sono pagati nei tempi previsti -dice il presidente di AMB Vito Matranga– ma ce la stiamo mettendo tutta e sono certo che arriveremo a mettere tutto a sistema”.
Intanto per informare i cittadini sugli orari di conferimento, i giorni del servizio, è stato riattivato il vecchio metodo del megafono montato su un auto in giro per la città.
La voce è quella dell’assessore ai Lavori Pubblici, Angelo Barone.
Il messaggio registrato dice: “attenzione attenzione, è severamente proibito conferire i rifiuti oltre l’orario consentito. I rifiuti dovranno essere depositati davanti al proprio numero civico dalle 19,00 alle 22,00. L’inosservanza di tale disposizione comporterà la sanzione del trasgressore. Si ricorda inoltre che la domenica mattina non vi è servizio. Il servizio di raccolta comincerà alle 22,00 della domenica sera con la frazione della giornata stabilita”.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.