f Uccisi zio e nipote, per un parcheggio, in un paese del Messinese | La Voce Di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Uccisi zio e nipote, per un parcheggio, in un paese del Messinese

venerdì 16 Agosto 2019, 08:28   Cronaca  

Letture: 13.347

Due persone sono morte per una banale lite, per un parcheggio la sera di Ferragosto ad Ucria, nel Messinese.
A perdere la vita zio e nipote, Antonino e Fabrizio Contiguglia, di 60 e 30 anni. Sono stati uccisi a colpi di fucile.
A sparare sarebbe stato un uomo, originario di Paternò, nel Catanese.L’omicida è stato fermato quasi un’ora dopo dai carabinieri. Si era barricato nel suo appartamento, ma poi si è arreso.
Il sostituto procuratore di Patti, Andrea Apollonio, ha già disposto il fermo dell’uomo. Le prima indagini dicono che l’omicidio è avvenuto intorno alle  21: c’è anche un ferito, un parente delle due vittime, che è stato trasportato in gravi condizioni al pronto soccorso dell’ospedale di Patti.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.