f Bagheria. Fino al 27 ottobre "Io leggo perchè" con librerie e scuole | La Voce Di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Fino al 27 ottobre “Io leggo perchè” con librerie e scuole

sabato 19 Ottobre 2019, 11:33   Cultura  

Letture: 3.618

di Sara Abello

Torna #ioleggoperché, l’iniziativa promossa e coordinata dall’associazione italiana editori (Aie), in
collaborazione con il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca (Miur), che mira a potenziare le
biblioteche scolastiche del nostro Paese. Giunta alla quarta edizione, quest’anno #ioleggoperché coinvolgerà tre milioni di studenti per un totale di più di 15.000 scuole, il 70% in più rispetto al 2018. Il presidente dell’Aie, Ricardo Franco Levi, lo ha definito “un segnale che stiamo seminando bene e nel posto giusto”.
Il progetto si è sviluppato in due fasi, dopo un primo momento conclusosi il 20 settembre durante il quale
è avvenuto un vero e proprio gemellaggio tra istituti scolastici e librerie di tutto il territorio, a partire dal
19 ottobre è iniziata la fase più importante dove, per nove giorni, i cittadini saranno invitati a recarsi in una
delle più di duemila librerie aderenti all’iniziativa e a donare un libro.
Al termine della campagna tocca agli
editori che potranno contribuire alle donazioni fino a un massimo di 100 mila volumi. Ogni volume donato
nell’ambito della campagna viene identificato con un apposito adesivo sul quale il donatore può lasciare una
dedica. Le scuole potranno ritirare i libri destinati alle biblioteche entro la fine di novembre 2019. Le stesse
scuole possono promuovere l’iniziativa con attività originali, come reading, incontri con gli autori, flash mob
letterari e spettacoli. Per premiare la creatività delle scuole più attive, Aie ha lanciato un contest con in palio,
per le prime dieci scuole, buoni del valore di 1.500 euro per l’acquisto di volumi in libreria.
Concretamente il gemellaggio tra scuole e librerie è avvenuto mediante l’iscrizione al sito www.ioleggoperche.it,
dove è disponibile l’elenco completo dei partecipanti, attraverso la ricerca da parte delle librerie delle scuole
del proprio territorio indicate nell’elenco presente sul sito e viceversa. Ogni libreria può essere gemellata ad
un massimo di dieci scuole, mentre ogni istituto scolastico può far riferimento ad un massimo di tre librerie.
A partire da oggi 19 ottobre e fino al 27, all’interno delle librerie aderenti sarà possibile trovare un messaggero con il
compito di promuovere l’iniziativa e invitare il pubblico all’acquisto di uno o più volumi da donare alle scuole.
La figura del messaggero può provenire dalle varie scuole partecipanti o essere un volontario che si è proposto
iscrivendosi al sito entro i termini richiesti, con la funzione di presentare il progetto a quanti, studenti, familiari
degli iscritti alle scuole gemellate, o lettori che, recatisi nelle librerie, acquisteranno dei testi da destinare alle
biblioteche scolastiche.
La maggior parte delle scuole ha stilato una lista di titoli dalla quale attingere per le donazioni, nulla vieta tuttavia, quanti vorranno contribuire all’iniziativa, di scegliere autonomamente un testo che non ne faccia parte. Tutto con un unico obiettivo: contribuire alla più grande raccolta di libri per le scuole italiane.
A Bagheria sono tre le librerie che hanno aderito all’iniziativa: Books di Corso Umberto I al n.162 (gemellata
con le scuole Emanuela Loi, V Circolo Gramsci, Giuseppe Cirincione, Luigi Pirandello, Giosuè Carducci e Liceo Scientifico D’Alessandro), Edicola e Libri di Giuseppe Navarra in Via Domenico Nasca n.5 (gemellata con il Plesso Santa Marina, Plesso C. Bruno, G. Cirincione, Piraino ed Einaudi di Casteldaccia), Libreria Interno 95 che si trova
nel prolungamento di Via Dante al n.95 (gemellata con il Liceo Ginnasio di Stato Francesco Scaduto, Plesso Santa Marina, Plesso Bruno, Emanuela Loi, Giuseppe Cirincione, Gramsci, Luigi Pirandello, Giosuè Carducci, Ciro Scianna, Liceo Scientifico Giuseppe D’Alessandro, Istituto Comprensivo Bagheria IV Aspra Scordato, Piraino ed Einaudi di Casteldaccia).

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.