°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Maggio 31st 2020, domenica
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • DOM 31
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 1
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 2
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 3
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

domenica 31 Maggio 2020

domenica 31 Maggio 2020

Inaugurata la mostra di Arrigo Musti al museo Guttuso a villa Cattolica

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Folla delle grandi occasioni per l’inaugurazione della mostra di Arrigo Musti, ieri pomeriggio al museo Guttuso a villa Cattolica.La personale è stata promossa dal Comune di Bagheria.
A curarla sono stati lo storico dell’arte, il professor Lorenzo Canova, presente all’inaugurazione e  Annabelle Priestley, curatorial assistant presso il Princeton Art Museum (USA / New Jersey).
La mostra è composta da 8 opere di medie e grandi dimensioni, realizzate con una tecnica a smalti su merletto e alluminio o ferro.
Il tema dell’intreccio, appunto Twist, vuole rappresentare, non solo la commistione, ma soprattutto la fusione che esalti il valore e la storia delle culture che attraversano il mediterraneo e rappresentano un valido laboratorio del futuro di convivenza tra i popoli.
“Il messaggio di Musti è un messaggio di inclusione, di dialogo, di commistione di culture e tradizioni diverse che fa parlare i popoli, un messaggio che l’amministrazione comunale doveva far proprio” così Daniele Vella, vicesindaco e assessore alla Cultura del Comune di Bagheria che ha organizzato “Twist”i la personale di Arrigo Musti.
L’assessore ha anche presentato lo spazio espositivo di villa Cattolica che oltre che sede di conferenze verrà utilizzato per le estemporanee, le personali per l’arte moderna.
“Questo spazio espositivo che si inaugura oggi quale sala espositiva delle personali e delle arte moderna -sottolinea Vella– garantirà una nuova e più allargata offerta culturale di questo museo”.
Il vicesindaco ha poi ringraziato i numerosi soggetti: associazioni: Lions, Rotary, Rotaract, Fai, Donnattiva, Unitre, Inner Wheel, la Consulta giovanile, e gli sponsor, il main sponsor UnipolSai, le cantine e lo chef Salvo Lipari per la collaborazione nell’organizzazione ed il supporto.
“Arrigo è un ambasciatore della nostra città –dichiara il primo cittadino di Bagheria Filippo Maria Tripoli– ha portato fuori dai confini cittadini le peculiarità. L’arte e il talento della nostra città e per questo voglio ringraziarlo”.
Rivolgendosi al numeroso pubblico intervenuto alla mostra il sindaco h detto: “siete voi l’ossigeno di questi luoghi, siete voi che gli date vita, gli date gioia e rendete più bella e attraente la nostra città insieme ai talenti che qui sono nati e vissuti. Per noi è grande motivo di orgoglio che Arrigo porti in tutto il mondo la sua arte perché con se porta un pezzo di Bagheria”.
“Plaudo all’iniziativa dell’amministrazione che restituisce luoghi di cultura alla cittadinanza; tutte le potenze mondiali stanno capendo che occorre investire in cultura. Anche questa mostra può essere uno stimolo. Il museo è un luogo di civiltà, di educazione e di sapere condiviso, di formazione” ha detto Lorenzo Canova, curatore della mostra insieme ad AnnaBelle Priestley, storico dell’arte, curatore e critico d’arte, dottore di ricerca in Storia dell’arte presso l’Università di Roma “La Sapienza”, è professore associato di Storia dell’Arte Contemporanea presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche, Sociali e della Formazione dell’Università degli Studi del Molise.

dav

La mostra è visitabile dal martedì al domenica dalle ore 9,00 alle ore 17,30.
 Il costo del biglietto per la sola mostra di Arrigo Musti è di 5 euro.
Arrigo Musti, 50 anni, ha partecipato a numerose mostre personali e collettive in gallerie d’arte contemporanea e musei in Italia, Francia, Inghilterra, Olanda, Stati Uniti.
Nel 2008 la casa Christie’s ha messo all’asta alcuni suoi dipinti in Olanda, L’Aia.
Nel 2009 la mostra personale “Rain” a cura dello storico dell’arte Maurizio Calvesi e della moglie Augusta Monferini si è tenuta alla Wright State University OHIO, USA.
Nel 2011, ha partecipato anche alla 54° Biennale di Venezia – Venezia Arsenale – curata da Vittorio Sgarbi, su scelta del premio Oscar Giuseppe Tornatore.
L’anno successivo è stata allestita la mostra personale dal titolo “Nameless”, presso la Camera dei Deputati (Montecitorio – Roma) a cura di Marisa Vescovo.
I suoi lavori fanno parte di musei e collezioni pubbliche e private, permanenti e temporanee. Tra esse: il Tribunale Penale Internazionale dell’Aja (Nazioni Unite), la Fondazione Orestiadi di Gibellina (TP) il museo Guttuso (PA), il Museo dei Bretti ed Enotri (CZ), il Dayton Peace Museum, (Ohio – USA), la Fondazione Sant’Elia (PA), il Palazzo Comitini (museo della provincia di Palermo), il Museo Marino Marini di Firenze, il Castello Lanza Branciforte di Trabia ecc.
Molti anche i riconoscimenti e premi che ha ricevuto nel corso della sua carriera.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Maggio 31st 2020, domenica
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • DOM 31
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 1
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 2
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 3
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %