f Bagheria. Bellante e Chiello: "ancora non viene fornita assistenza ai disabili" | La Voce Di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Bellante e Chiello: “ancora non viene fornita assistenza ai disabili”

mercoledì 15 Gennaio 2020, 16:27   Attualità  

Letture: 4.644

Con una nota i consiglieri comunali del movimento 5 stelle Vincenzo Bellante e Giusy Chiello, sottolineano che l’amministrazione comunale continua a non fornire assistenza ai disabili.
“Speravamo che la sospensione dei servizi di assistenza alla comunicazione e all’autonomia per i disabili delle scuole -si legge nella nota- durasse solo qualche giorno. Tuttavia non possiamo non evidenziare che il servizio non è stato attivato e non lo sarà entro questa settimana.
Non ci sono scuse che possano giustificare le colpe di questa amministrazione e l’assenza di programmazione. Il comune è ormai fuori dal dissesto e, nonostante il ritardo nell’approvazione del bilancio previsionale 2019, ha avuto tutto il tempo per stanziare le somme così come ha fatto per spese di materie meno importanti.”
La continua sottolineando che “per rendere il servizio ai disabili l’assessore Emanuele Tornatore avrebbe dovuto, sin dal suo insediamento, programmare, monitorare e trovare soluzioni, visto che si trova a capo di un assessorato così delicato. Per rendere il servizio ai diversamente abili, in maniera continuativa, come è stato per gli ultimi 4 anni di Amministrazione M5S,  occorre programmare e ricercare le modalità per garantirlo ogni giorno, in collaborazione con l’Assessorato al bilancio. Evidentemente era più facile sbraitare quando da consigliere comunale difendeva, insieme ai suoi oggi colleghi in giunta -scomodando l’onorevole Coccia anch’essa oggi in silenzio-, I diritti dei diversamente abili, che oggi invece vengono abbandonati da quei difensori che hanno sotterrato le armi, accomodandosi tranquillamente.
“Non abbiamo compreso -continuano i consiglieri Chiello e Bellante- il perchè non siano state attuate le misure che prevede la legge, a tutela dei più deboli. A questo punto ci chiediamo come si intende far fronte alla situazione che vede gli alunni disabili senza assistenza specialistica. 
Dopo anni in cui sono stati garantiti tutti i servizi ai disabili nelle scuole – continuano I consiglieri M5S- registriamo un passo indietro da parte della nuova giunta comunale e dei consiglieri di maggioranza che non urlano allo scandalo per l’abbandono dei ragazzi disabili.  I soggetti più deboli devono ancora patire per colpa di questa amministrazione evidentemente incompetente?”.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.