°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Luglio 12th 2020, domenica
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • LUN 13
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 14
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 15
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 16
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

domenica 12 Luglio 2020

domenica 12 Luglio 2020

Casteldaccia. Per i periti la tragedia del 3 novembre 2018 poteva essere evitata

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

La tragedia di Casteldaccia con la morte di 9 persone si poteva evitare.
È quanto emerge dalla tesi della perizia in relazione all’esondazione del fiume Milicia che il 3 novembre 2018 provocò la morte dei componenti di due nuclei familiari. Ieri si è tenuto l’incidente probatorio al tribunale di Termini Imerese davanti al gip Stefania Galli.
Il collegio peritale era composto dall’ingegnere Calogero Vallone, dal geologo Laura Rita Anna Ercoli e dalla professoressa Marcella Cannarozzo, su incarico del procuratore Ambrogio Cartosio e dal sostituto procuratore Carmela Romano.
La perizia doveva ricostruire le cause che hanno determinato il disastro.
Nel registro degli indagati sono finiti i proprietari della villa, Antonino Pace e Concetta Scurri. Successivamente sono stati anche inseriti i due sindaci Giovanni Di Giacinto e Fabio Spatafora, la responsabile della protezione civile Maria De Nembo e i tecnici Rosalba Buglino, Aldino Tornese e Michele Cara Pitarresi.
I reati sono disastro colposo e omicidio.
Secondo il tribunale i proprietari avevano dato in comodato d’uso la villa senza riferire che pendeva sull’immobile un’ordinanza di demolizione edilizia, datata 15 luglio 2008.
Nel 2010 i coniugi vennero condannati a demolire l’immobile e al pagamento di una multa di 23.500 euro.
Ma la villa non è stata mai demolita e nel novembre del 2018 persero la vita 9 persone innocenti.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Luglio 12th 2020, domenica
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • LUN 13
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 14
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 15
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 16
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %