f Bagheria. La Corte, Forza Italia: "esenzione di Tari e Tosap per i negozi" | La Voce Di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. La Corte, Forza Italia: “esenzione di Tari e Tosap per i negozi”

giovedì 26 Marzo 2020, 19:35   Attualità  

Letture: 5.643

Il consigliere comunale di Forza Italia Antonino La Corte, ha presentato una mozione con cui chiede l’esenzione dei negozi da Tari e Tosap per far fronte all’emergenza Covid19.“Gli esercizi commerciali bagheresi sono stati e saranno, duramente colpiti dell’emergenza coronavirus -scrive La Corte- i Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri inoltre ne hanno determinato la chiusura obbligatoria; preso atto che per i commercianti sarebbe una boccata d’ossigeno importante anche l’esenzione, per alcuni mesi, della Tari e della Tosap, considerato che  il momento è difficile, la situazione è in continua evoluzione e non sempre appaiono chiare le scelte del Governo, che restano motivo in più di preoccupazione nell’intero sistema economico nazionale. Resta infatti complicato immaginare quali saranno le effettive conseguenze del coronavirus, sia sul piano economico sia su quello sociale; – i nostri commercianti e artigiani, dovranno rinunciare, quest’anno, a causa dell’emergenza e delle misure per il contenimento dell’epidemia varate dal governo a buona parte del proprio fatturato (sempre che l’emergenza non si protragga oltre le previsioni del governo); Ritenuto che lo stesso governo ha dichiarato che fisco, credito, previdenza e ammortizzatori sociali sono i principali ambiti in cui servono provvedimenti straordinari e che pertanto i nostri commercianti e artigiani, devono essere sostenuti; Impegno il sindaco e la giunta a esentare per alcuni mesi i nostri commercianti e artigiani, dal pagamento della Tari e della Tosap. Un piccolo ma concreto gesto di aiuto, sicuramente più efficace di tanti bei proclami.”
La Corte aggiunge che “mi auguro che il Sindaco Tripoli e la sua amministrazione accolgano l’invito, il consiglio comunale voti la mozione presentata dal sottoscritto, riconoscendo il ruolo di una minoranza seria, costruttiva e propositiva.”

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.