°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Giugno 1st 2020, lunedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MAR 2
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 3
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 4
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 5
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

lunedì 1 Giugno 2020

lunedì 1 Giugno 2020

Casteldaccia. 28 anni fa la scomparsa di Salvatore e Mariano

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Triste anniversario a Casteldaccia.
Da 28 anni sono infatti scoparsi i due ragazzini: Salvatore Colletta e MarianoFarina da Casteldaccia.Di loro non se ne è più saputo nulla, malgrado le ricerche siano andate avanti per tanto tempo.
Salvatore Colletta ai tempi della scomparsa aveva 15 anni, Mariano 13 anni.
Dei due si disse che scapparono per concedersi un’avventura. Ma di loro non se ne è più saputo nulla.
Si disse che i due ragazzini forse avevano visto qualcosa che non dovevano vedere. Le loro tracce si persero quella mattina nella spiaggia Gelsi, nel comune di Casteldaccia. Venne anche ritrovato un orologio.
Molte le trasmissioni televisive nazionali che si sono occupate della vicenda.
La mamma di Salvatore Colletta, Carmela La Spisa,  non ha mai abbandonato le speranze e a distanza di 28 anni continua a lanciare appelli.
Con una lettera inviata al Giornale di Sicilia, parla del figlio scomparso.
“Oggi 31 Marzo 2020 segna il 28° anno dalla scomparsa di mio figlio e io come ho sempre fatto dal primo giorno anche oggi voglio lanciare un appello a “Chi sa!” con l’assoluta certezza che le ultime persone che hanno visto mio figlio sanno cosa gli sia accaduto quel giorno e sanno sicuramente più di quanto dichiarato sino ad oggi. Io non so più quanti appelli fare ancora per smuovere la vostra coscienza perché fino ad oggi io non so nulla mentre voi vivere nell’omertà essendo padri di famiglia, avendo dei figli… Io vi chiedo: “Come fate a guardare negli occhi i vostri figli sapendo che c’è una madre che soffre da 28 anni? Che valori state trasmettendo ai vostri figli?”
“Io non mi fermo – continua nella lettera -, io cercherò mio figlio sempre finchè la verità non viene fuori a prescindere dalla gente che mi dice che ad oggi io dovrei non cercare più mio figlio perchè potrebbe essere morto!”
Salvatore è stato purtroppo trasportato a scappare via – afferma la donna – perché non aveva alcun motivo di fuggire da casa e chi lo conosce sa che ragazzo era e sa che famiglia siamo! È un ragazzo tanto timido, buono, rispettoso ed educato nei confronti di tutti… Non aveva nessun problema a casa ne a scuola, caratterialmente era un ragazzo introverso e timido, molto legato alla famiglia e ai suoi fratelli.
Se è morto voglio poter piangere su una tomba, portargli un fiore e raggiungere almeno un luogo di sepoltura e non vivere la mia vita nell’incertezza!”. “Io vivo questo inferno da 28 anni perché voi non parlate, se non volete metterci la faccia almeno parlate e dite tutto ciò che sapete in anonimato, in qualsiasi modo ma dite ciò che può essere utile nel farci arrivare alla verità! A causa della vostra omertà c’è dietro la sofferenza di un intera famiglia, è una parte di vita che ci manca.”

 

 

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Giugno 1st 2020, lunedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MAR 2
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 3
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 4
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 5
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %