f Coronavirus. Sicilia: morto 60enne a Caltagirone. Morte sospetta a Licata | La Voce Di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Coronavirus. Sicilia: morto 60enne a Caltagirone. Morte sospetta a Licata

venerdì 20 Marzo 2020, 19:37   Attualità  

Letture: 4.149

Un paziente, affetto da Coronavirus, è morto nel reparto di rianimazione dell’ospedale Gravina di Caltagirone.
E’ un sessantenne affetto da polmonite interstiziale che aveva fatto ingresso al pretriage del pronto soccorso l’11 marzo scorso. Era stato ricoverato in Malattie infettive per poi essere immediatamente trasferito in terapia intensiva per le sue gravi condizioni di salute. Cordoglio è stato espresso alla famiglia dalla Direzione aziendale e dal personale dell’ospedale. E’ il secondo decesso che si registra nel nosocomio Calatino, il sesto in Sicilia.
Morte sospetta a Licata. Un uomo di 57 anni è stato trovato senza vita in casa, dove si trovava da alcuni giorni in quarantena in seguito alla positività al Coronavirus di un amico, adesso ricoverato all’ospedale di Caltanisetta in condizioni critiche. I familiari della vittima sono stati posti in isolamento domiciliare in attesa del tampone

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.