°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Maggio 26th 2020, martedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MER 27
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 28
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 29
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 30
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

martedì 26 Maggio 2020

martedì 26 Maggio 2020

Ho anteposto l’amore all’egoismo, di Sara Tagliavia

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

di Sara Tagliavia

Sono disgustata e arrabbiata perché anch’io vorrei stare a casa mia con mio figlio e vicino alla mia famiglia, avere la possibilità di trascorrere queste dure giornate facendo la mamma e potermi addormentare abbracciando e stringendo forte il mio ometto. Invece proprio perché amo mio figlio e voglio proteggerlo sono rimasta al nord, in questa Lombardia martoriata e a lutto, dove si respira aria di morte e paura. Dove le sirene e le campane che suonano continuamente a morte sono gli unici rumori che continuamente intervallato momenti di silenzi spettrali.
Ho pensato, sono sincera, di scappare, di tornare nella mia Sicilia dai miei affetti. E’ stato un attimo, un pensiero, dato dal bisogno fisiologico di sentire il respiro di mio figlio, perché lontana da lui ora più che mai è come se mi mancasse l’aria.
Un pensiero durato solo mezza giornata, presa da panico e sconforto. Ma non è il momento, il mio ruolo di mamma è quello di proteggerlo, avrei fatto la quarantena, ma chi ci dice quanti giorni siano effettivamente necessari per evitare contagi, non ci sono certezze, ed il numero dei morti qui conferma questi dubbi.
Non sono la sola, tante donne e uomini hanno scelto di fare questo atto d’amore e come me si disgusta vedendo file ai traghetti e stazioni prese d’assalto.
Il disgusto per uno stato che fa decreti e poi non li fa rispettare, disgusto per chi senza coscienza se ne va in giro come mine vaganti con la convinzione di non avere nulla. Spavaldi e irresponsabili che probabilmente si fanno pure 4 risate sfottendo noi pochi che abbiamo voluto proteggere la nostra terra e i nostri cari, noi che davvero stiamo comprendendo cos’è la resilienza. Probabilmente di noi pochi rimasti qui non si ricorderà mai nessuno, ma di voi…
Voi che in barba ai divieti e alle regole non avete neppure la decenza di farvi i 15 giorni di quarantena, di voi si ricorderanno tutti, tutti coloro che a causa vostra si ritroveranno catapultati nella gravità di questo virus, si ritroveranno a dover fare i conti con ospedali pieni e morti innocenti.
Non aggiungo altro perché il rischio di scivolare sul macabro è facile, il rischio di diventare volgare nell’esprimere la mia rabbia è difficile da trattenere. Spero solo, e questa speranza ormai si affievolisce quotidianamente vedendo questi esodi, che si prendano provvedimenti urgenti, seri e severi, per non rendere vani i sacrifici di chi come me ha anteposto l’amore all’egoismo.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Maggio 26th 2020, martedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MER 27
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 28
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 29
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 30
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %