°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Giugno 1st 2020, lunedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MAR 2
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 3
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 4
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 5
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

lunedì 1 Giugno 2020

lunedì 1 Giugno 2020

Bagheria. La Procura sull’omicidio di Maria Corona: “degno di un film”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

“Degna di un’azione cinematografica, se non fosse truce e reale, la freddezza e la spregiudicatezza dei tre concorrenti.”

Lo scrive la Procura di Termini Imerese, nell’ordinanza emessa dal gip Angela Lo Piparo, per l’arresto di Maria Francesca Castronovo, 39 anni e dei due nordafricani: Gui Morel Diehl di 23 anni e Toumani Soukouna, di 28 anni (nella foto), colpevoli dell’omicidio di Angela Maria Corona, 47 anni, il cui corpo è stato ritrovato, smembrato, perché divorato da alcuni animali, la mattina del 14 aprile, l’indomani della Pasquetta.

I due avevano pattuito la somma di 15 mila euro, ma Maria Castronovo ha dichiarato che subito dopo il delitto, diede loro tutti i soldi che aveva, circa 100 mila euro, per paura che venisse uccisa anche lei.

Nel provvedimento si legge inoltre che “è davvero incredibile la mole di elementi indiziari raccolti in un tempo così ristretto dalla esecuzione dell’omicidio, e che hanno consentito una meticolosa descrizione, accompagnata da riscontri, di ogni sua fase, compreso il successivo occultamento del cadavere.”

Il delitto sarebbe stato architettato da Maria Francesca Castronovo, nipote della vittima, perché avrebbe subito numerose e ripetute angherie. E a scriverlo è sempre la Procura.
La donna si sarebbe rivolta ai due nordafricani per commettere l’omicidio.
Inizialmente avrebbero pensato di farlo a Pasqua o Pasquetta, ma evitarono per i controlli legati al coronavirus.

I due arrivarono da Palermo, in bicicletta, il giorno dopo, in via San Fratello. Ad aspettarli la donna. Subito dopo arrivò la vittima che venne strangolata con un cordino, poi ritrovato.
Pare che uno di loro, al momento dell’omicidio, tenesse il telefonino in modalità telecamera.
Il corpo venne poi infilato in sacchi neri e buttato sul dirupo, fra Bagheria e Casteldaccia, dove venne trovato.

A confessare il delitto è stata la Castronovo, mentre si trovava ricoverata in ospedale. E mentre lei si addossava la colpa, il fidanzato le diceva che a commettere il delitto erano stati i due nordafricani.
“Ti prego vita, non dovevano farlo questo”.

E la donna: “come fai a dire che la colpa è loro? Se li ho chiamati io. Perché li ho chiamati, li ho pagati io. L’artefice sono stata io La vedevo come l’unica soluzione. Non sono stata forte a dire no. Dovevo ragionare. Così invece ha preso il sopravvento la rabbia.”
Il fidanzato: “tu non hai fatto niente… potevi dire che ero stato io e facevi arrestare me”

La donna: “E finiscila di fare lo stupido. Gli ho levato la vita. Dovevo morire io.”

Maria Castronovo subito dopo il delitto aveva riportato diverse ustioni sul corpo a seguito di un incendio divampato nella sua auto, una Citroen C3, nei pressi del cimitero di Bagheria. Aveva deciso di uccidersi, facendo esplodere una bombola del gas. La salvò il fidanzato che riuscì a chiudere la bombola e portarla in ospedale.

Il giorno dopo venne ritrovato il copro della zia, in fondo al dirupo, dilaniato.    

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Giugno 1st 2020, lunedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MAR 2
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 3
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 4
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 5
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %