°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Giugno 1st 2020, lunedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MAR 2
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 3
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 4
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 5
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

lunedì 1 Giugno 2020

lunedì 1 Giugno 2020

Animaphix 2020 da domenica in streaming: due video a settimana. Intervista a Rosalba Colla

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email
di Stefania Morreale

Animaphix 2020, il festival internazionale di film d’animazione, organizzato a Bagheria, non si arrende al Coronavirus, grazie alla caparbietà degli organizzatori, e in particolare di Rosalba Colla e del nuovo direttore artistico Andrea Martignoni.

Dal 10 maggio al 14 giugno saranno pubblicati due video a settimana, che ci accompagneranno verso la nuova edizione del festival che si terrà dal 29 luglio al 2 agosto.

“L’idea di una trasposizione del Festival sulla rete” – racconta Rosalba Colla  – “è qualcosa su cui abbiamo iniziato a ragionare immediatamente, malgrado una certa reticenza iniziale, dovuta alla volontà di implementare dal vivo tutte le attività programmate, a cui stavamo lavorando già da mesi. Tuttavia, la consapevolezza che la situazione di emergenza attuale potesse far slittare o addirittura annullare le date stabilite per l’edizione 2020, ci ha spinto a guardare il festival da angolazioni diverse e provare la strada dell’innovazione digitale.

La scelta è stata di convertire le iniziative di avvicinamento al festival usando gli strumenti del web e sperimentando la visione in streaming, per proporre contenuti pensati ad hoc per la comunità virtuale. Questo non vuol dire che abbiamo rinunciato all’idea che il festival possa svolgersi dal vivo, ma contiamo di fare coesistere le due formule. Da qui a luglio non escludiamo ci possano essere piacevoli sorprese, ce lo auguriamo!”

In un momento come questo è importante che il nostro paese riparta, ed è impensabile che lo faccia trascurando il settore culturale: “La Cultura è la nostra ricchezza” – sostiene l’organizzatrice- “soprattutto in Italia e particolarmente in Sicilia, se si ferma siamo perduti tutti, e non solo coloro che lavorano nella cultura e nello spettacolo e che si trovano a vivere la crisi più nera che il settore abbia mai dovuto affrontare”.

La modalità di fruizione virtuale del festival, seppure (ci si augura) combinata con eventi godibili dal vivo, sarà una esperienza nuova per i tanti partecipanti.
A rispondere è Andrea Martignoni: “Ci aspettiamo che anche il pubblico locale reagisca con interesse e dedichi un poco del suo tempo a visionare in rete le cose che proponiamo. Ne abbiamo una decina, tutte interessanti, quindi speriamo che molti ne vedranno almeno alcune. Ma la cosa interessante di questa forma del veicolare la cultura è la teorica inesistenza di confini, per questo abbiamo deciso di tradurre e sottotitolare gli incontri con gli artisti, ora in italiano, ora in inglese, per permettere ad un’audience, che ci auguriamo piuttosto vasta e numerosa, di fruire di questi contenuti universali.

Questo porterà anche molta più gente a conoscere Animaphix e Bagheria attraverso il Web, e siamo certi che questo possa avere anche una ricaduta di interesse nei prossimi anni e nelle prossime edizioni di Animaphix, per cominciare ad avere una presenza internazionale non solo negli addetti ai lavori che il festival ospita e nei film selezionati, ma anche nel pubblico che potrebbe giovarsi della nostra proposta culturale cinematografica internazionale, immersa nella locale cultura enogastronomica e paesaggistica che è così ricca nella nostra Regione”.

Dal 10 maggio fino al 14 giugno, Animaphix Streaming Experience ci accompagnerà, con due appuntamenti settimanali sul sito web e sui canali social del Festival, verso la prossima edizione. Andrea Martignoni, il nuovo direttore artistico di Animaphix, ci condurrà virtualmente nelle case/studio di diversi autori dell’animazione internazionale per scoprire i loro mondi immaginari. Il primo incontro sarà con un ospite d’eccezione, Virgilio Villoresi, uno dei più grandi creativi italiani contemporanei, considerato l’erede di Georges Méliès.
“Ci sposteremo -dice Rosalba Colla- poi dall’Italia al Portogallo, Slovenia, Germania, Polonia, Cecoslovacchia, fino alla Cina. Potrete seguirci attraverso la pagina Facebook https://www.facebook.com/animaphix o attraverso la pagina Instagram @animaphix­_ oppure attraverso il sito http://www.animaphix.com/” 

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Giugno 1st 2020, lunedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MAR 2
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 3
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 4
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 5
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %