°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Giugno 1st 2020, lunedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MAR 2
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 3
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 4
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 5
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

lunedì 1 Giugno 2020

lunedì 1 Giugno 2020

Casteldaccia. Il comune aiuterà Viorica con un lavoro e buoni spesa

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

L’amministrazione tende la mano alla giovane Viorica Geraci, di 29 anni che nei giorni scorsi aveva chiesto, attraverso i social, degli aiuti, perché malata e sola. Il sindaco Giovanni Di Giacinto si è messo in contatto con la ragazza e attraverso i servizi sociali le è stato proposto l’attivazione di un progetto personalizzato (Pai) come figura di supporto-ausilio al corpo di protezione civile comunale, impegnato in questo momento nel territorio comunale per la distribuzione di mascherine e buoni spesa per l’emergenza covid 19. Viorica ha accolto benevolmente la proposto, e inizierà l’attività lavorativa lunedì 4 maggio.

Il Comune ha inoltre fornito i primi aiuti, con l’erogazione di buoni spesa per acquista di beni di prima necessità, aiuti per l’acquisto delle medicine di cui la signora necessita e le è stato fornito il modulo per la richiesta di buoni spesa per l’emergenza covid 19 finanziati dalla Regione Sicilia.
La giovane, residente a Casteldaccia, ex studentessa di Scienze della Natura e dell’Ambiente, è affetta da frequenti bronchiti da  recenti analisi cliniche pare possa essere affetta anche da fibrosi cistica. Orfana di entrambi i genitori non può contare sull’aiuto di nessuno. Attraverso facebook è stata avviata una raccolta di fondi per darle una mano.

Nata in Moldavia, a Chisinau, ha vissuto fino a 5 anni, in orfanotrofio, subendo anche maltrattamenti.

Ha raccontato che mangiava pane, acqua, uova sode e brodo vegetale. Circa 25 anni fa arrivò in Italia, perché adottata da una coppia italiana, dalla quale ha ricevuto amore e affetto.

In poco tempo perse il padre e la mamma adottiva e il nonno, rimanendo da sola.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Giugno 1st 2020, lunedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MAR 2
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 3
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 4
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 5
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %