°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Giugno 2nd 2020, martedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MAR 2
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 3
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 4
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 5
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

martedì 2 Giugno 2020

martedì 2 Giugno 2020

La fase 2 non accolta da tutti secondo le regole. E in arrivo c’è il weekend

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email
di Martino Grasso

La fase 2 a Bagheria da alcuni giorni viene accolta in maniera diversa da molti bagheresi. In alcuni casi anche in maniera pericolosa. Soprattutto nelle zone balneari come Aspra.


E’ chiaro che dopo due mesi in cui si è tappati a casa c’era la voglia e anche l’esigenza di uscire a prendere una boccata d’aria.
Molti si sono attenuti scrupolosamente alle direttive del governo, con uscite ragionate, indossando la mascherina e rispettando le distanze previste.
Ma purtroppo non tutti hanno reagito in questo modo.
Aspra è stata presa di mira da decine di persone, invogliate dalle belle giornate e dal caldo. Purtroppo molti nostri lettori hanno segnalato atteggiamenti non in sintonia con le direttive nazionali. Si sono registrati assembramenti da parte di gruppi di persone, che si sono riversati nel lungomare. Qualcuno non indossa regolarmente le mascherine protettive e anche le distanze non vengono rispettate.

La quarantena ha creato delle difficoltà a molti, ma seguire le disposizioni è fondamentale per tornare prima possibile alla normalità.
E’ in arrivo il primo weekend del dopo quarantena e si rischia di vedere invadere le località di mare come appunto Aspra da centinaia di persone che se non si attendono alle normative in vigore, rischiano di mandare in fumo i sacrifici che la maggior parte ha fatto.

In questi casi deve prevalere il buonsenso e il rispetto anche e soprattutto verso gli altri.
Ricordiamo alcune delle norme previste dalla fase 2.
E’ possibile fare jogging anche lontani da casa, ma non sono consentite le passeggiate.

E’ permesso alle famiglie di potersi trasferire nelle seconde case, a patto che non facciano che la spola con la principale abitazione, ma vi rimangano per la stagione. E’ possibile il servizio di asporto per i ristoranti, pasticcerie, gelaterie, bar e pub, con il divieto di consumare nei locali e nelle adiacenze.
Si può accedere al cimitero e acquistare fiori e piante.

Sarà consentita la tolettature per gli animali domestici.
Le società sportive sono autorizzate a iniziare attività amatoriali di corsa, tennis, pesca, ciclismo, vela, golf ed equitazione.
Sarà possibile vedere soltanto parenti, congiunti e affetti stabili nei quali sono compresi anche i fidanzati.

Ogni tipo di assembramento anche in casa resta vietato.
Gli spostamenti all’interno della regione sono concessi soltanto per motivi di salute e lavorativi, ed è necessaria la nuova autocertificazione. 

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Giugno 2nd 2020, martedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MAR 2
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 3
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 4
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 5
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %