°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Luglio 14th 2020, martedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MER 15
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 16
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 17
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 18
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

martedì 14 Luglio 2020

martedì 14 Luglio 2020

Bagheria. Rimessa a posto la targa distrutta a piazza vittime della mafia per ricordare Pietro Busetta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Distrutta il 22 febbraio scorso, questa mattina è tornata al suo posto.
E’ la targa commemorativa in ricordo di Pietro Busetta, il commerciante ucciso dalla mafia a Bagheria il 7 marzo del 1984, solo perchè era cognato del pentito Tommaso Buscetta.
La targa era stata collocata il 7 dicembre dello scorso anno, all’interno della villetta “Vittime della mafia”, vicino ad una pianta di ulivo, grazie all’intervento del Leo Club.
E oggi la targa è stata rimessa a posto nel corso di una cerimonia sobria ma necessaria.
C’erano presenti esponenti dell’amministrazione comunale con il sindaco Filippo Tripoli e l’assessore Daniele Vella, Giovanni e Piero Busetta, padre e figlio, Gabriella Buttitta del Leo Club e Teresa Greco dei Lions e il primo dirigente di polizia Leoluca Rocchè, il sostituto commissario Domenico Barone e per i carabinieri, il comandante di stazione, Vincenzo Ruggeri.

“E’ importante ricordare la memoria per chi ha portato avanti valori di legalità -ha sottolineato l’assessore Vella- Avevamo messo lo scorso anno questa targa dedicata a Pietro Busetta e con l’aiuto di Lions e Leo abbiamo voluto mettere le cose a suo posto per riaffermare il percorso di memoria e legalità che non può essere interrotto.”

Emozionato Giovanni Busetta che ha ringraziato l’amministrazione e il Leo Club per avere rimesso a posto la targa.
“Il mio ricordo è sempre vivo e reale -ha detto- ringrazio l’amministrazione che con questo gesto mi ha fatto sentite vivo e non dimenticato come è accaduto per molto tempo. Ho provato scoramento quando ho visto la targa danneggiata. Molti mi hanno detto di non arrendermi e oggi apprezza la volontà di averla rimessa a posto. Ho fatto bene a non andare via.”
Gabriella Buttitta ha ringraziato i presenti a nome del Leo Club ma anche dei Lions.
Il primo dirigente di polizia del commissariato Leoluca Rocchè invece ha sottolineato il gesto di avere ripristinato la targa “è un piccolo grande oggetto che serve a fare memoria. Era stato commesso un atto di inciviltà a cui si è posto rimedio. Sono dei piccoli grandi oggetti simbolici che servono a ricordare.”

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Luglio 14th 2020, martedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MER 15
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 16
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 17
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 18
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %