Casteldaccia. Disposte nuove indagini sulla scomparsa di Mariano e Salvatore

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

C’è ancora speranza per fare piena luce sulla scomparsa di Salvatore Colletta e Mariano Farina avvenuta il 31 marzo del 1992 a Casteldaccia.
Il gip Antonella Consiglio ha infatti deciso di respingere la nuova richiesta di archiviazione della Procura. Si potrà indagare per altri sei mesi.
Il giudice nella sua ordinanza ha dato delle indicazioni agli investigatori, coordinati dal sostituto procuratore Francesca Mazzocco, e ha rivalutato fortemente la pista mafiosa.
Saranno ascoltati alcuni collaboratori di giustizia fra cui Filippo Bisconti e Francesco Colletti.
Il gip ha accolto la richiesta di andare avanti da parte dell’avvocato della famiglia Colletta, Bonaventura Zizzo.
Anche la famiglia di Mariano Farina hanno nominato due difensori, si tratta degli avvocati Roberta Gentileschi e Laura Genovesi.
I genitori di Farina, dopo qualche anno dalla scomparsa del ragazzo, decisero di trasferirsi in America.

Sulla scomparsa dei due ragazzi si è indagato in lungo e largo.
Negli anni recenti se ne è parlato, senza però arrivare ad una verità definitiva.

Nel 2013 una donna aveva rivelato che, una notte di marzo dell’inizio degli anni Novanta, il suo compagno di allora sarebbe stato chiamato per sbarazzarsi dei corpi di due ragazzini. Indicò anche un muro di cinta a Bagheria dove avrebbero dovuto trovarsi i cadaveri. Ma gli accertamenti non portarono a nulla.
Nel 2015 parlò il collaboratore di giustizia di Bagheria, Benito Morsicato, che disse di avere sentito del sequestro dei due ragazzini, ma non ricordando chi fosse.
Ma alle parole non seguirono i fatti.

Salvatore e Mariano, che avevano 15 e 12 anni, scomparvero la mattina del 31 marzo del 1992.
Marinarono la scuola e andarono in spiaggia, per una gita. Così dissero ad un amico. Acquistarono delle merendine.

Ma di loro si persero le tracce.
A nulla servirono le numerose richieste e anche la trasmissione televisiva “Chi l’ha visto?” se ne occupò abbondantemente.

Si disse che furono rapiti dagli zingari o che, più probabilmente, furono testimoni inconsapevoli di qualche reato.
fatto sta che di loro non si hanno notizie da oltre 29 anni e che la Procura ha deciso di continuare le ricerche, puntando sulla pista mafiosa.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Settembre 25th 2020, venerdì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • SAB 26
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • DOM 27
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 28
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 29
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %