Arrestati padre e figlio di Baucina sorpresi ad incendiare sterpaglia

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Durante un servizio mirato alla prevenzione degli incendi, i carabinieri della stazione di Baucina e Ciminna hanno arrestato in flagranza di reato T.M. e T.A, padre e figlio del luogo, rispettivamente di 70 e 38 anni.

I due sono stati sorpresi, in contrada  Cannizzaro di Baucina, a incendiare sterpaglie su un area di circa 2000 metri quadrati, l’incendio fortunatamente non ha causato danni a cose o persone.

Entrambi, su disposizione dell’autorità giudiziaria,  sono stati tradotti nelle corrispondenti abitazioni, in attesa della convalida dell’arresto.

In una distinta operazione, i Carabinieri di Mezzojuso hanno denunciato in stato di libertà, per il medesimo reato, un 44enne del posto, intento ad appiccare diversi focolai a della sterpaglia.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Novembre 30th 2020, lunedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MAR 1
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 2
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 3
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 4
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %