Anche nelle domeniche è possibile per bar, ristoranti, pizzerie e pasticcerie l’asporto fino alle 22,00

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Attraverso una circolare firmata dal dirigente della Protezione civile Salvatore Cocina, la Regione precisa che la domenica e nei festivi restano possibili le attività di asporto per ristorazione (bar, ristoranti, pizzerie, pasticcerie) fino alle 22 così come avviene durante la settimana.

Consentita, inoltre, l’attività dei negozi di piante e fiori ma solo negli orari di apertura dei cimiteri e in prossimità degli stessi.
Dovranno rimanere chiuse tutte le attività commerciali autorizzate, comprese le vendite ambulanti e i mercati. Fanno eccezione le farmacie, le parafarmacie, le edicole e le rivendite di tabacchi.

Rimane consentita la vendita con consegna a domicilio dei prodotti alimentari e dei combustibili per uso domestico e per riscaldamento.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Novembre 24th 2020, martedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MER 25
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 26
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 27
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 28
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %