Bagheria. Chiudono dopo il Dpcm villa Cattolica, villa Palagonia e la biblioteca comunale

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Con il nuovo decreto del presidente dei Ministri Giuseppe Conte, per fronteggiare l’emergenza covid, a Bagheria chiudono alcuni luoghi di cultura.
Da oggi infatti sono chiusi al pubblico il Museo Guttuso che si trova all’interno di villa Cattolica, ma anche villa Palagonia e la biblioteca comunale che è ospitata all’interno di villa Cutò.  I prestiti dei volumi sono rinnovati automaticamente fino alla riapertura della biblioteca. Chiuso anche il muse del giocattolo di Pietro Piraino che si trova all’interno della Certosa.


La fine del nuovo Dcpm è prevista per il 3 dicembre, quando sia il museo Guttuso, villa Palagonia e la biblioteca comunale dovrebbero tornare aperti al pubblico.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Novembre 26th 2020, giovedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • VEN 27
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 28
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • DOM 29
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 30
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %