Bagheria. Scoperto un assembramento non autorizzato. 17 persone stipate in 25 metri quadrati

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Gli agenti del commissariato di Polizia di Bagheria hanno individuato 17 persone, stipate in un ambiente di circa 25 metri quadri, intente a seguire un corso di formazione professionale organizzato da una ditta privata. Il proprietario e tutti i partecipanti sono stati denunciati.
Le persone sono state localizzate a seguito di una segnalazione ed erano in un appartamento sito al primo piano di uno stabile.
I partecipanti al corso, parecchi dei quali provenienti da altri comuni, suddivisi in gruppi di tre e quattro persone, erano vicini tra loro, senza rispettare il distanziamento minimo.


L’assembramento è stato sciolto dai poliziotti che hanno, inoltre, denunciato tutti i partecipanti, compreso il titolare della ditta, per la violazione della normativa anticovid.
Sempre a Bagheria, gli agenti hanno riscontrato che, all’interno di un esercizio di internet point si svolgessero scommesse non autorizzate.

L’accesso ispettivo, condotto dai poliziotti del locale Commissariato unitamente a personale dell’agenzia delle Dogane e dei Monopoli, è avvenuto nel contesto di un monitoraggio periodico di attività che, sotto le false insegne di internet point, celano, la loro reale natura di centri scommesse. Era quello che succedeva nel locale bagherese dove è stato accertato che il titolare avesse messo a disposizione dei clienti il suo account attraverso il quale, dai computer dell’attività stessa, erano state formulate una cinquantina di scommesse on line.

L’internet point si era trasformato in centro scommesse, in assenza di concessione-autorizzazione o licenza di polizia E’ stata, quindi, riscontrata una organizzazione volta ad accettare, raccogliere o comunque favorire l’accettazione o la raccolta di scommesse abusive di qualsiasi genere da chiunque accettate in Italia o all’estero.

Sono stati denunciati, penalmente, il titolare ed un avventore / scommettitore, presente all’atto dell’accesso ispettivo e sorpreso ad effettuare una scommessa on line, si è proceduto al sequestro di due PC e di una stampante termica ed è stata, infine, elevata una sanzione di cinquantamila euro.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Novembre 24th 2020, martedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MER 25
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 26
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 27
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 28
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %