°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Giugno 25th 2021, venerdì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • SAB 26
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • DOM 27
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 28
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 29
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

venerdì 25 Giugno 2021

venerdì 25 Giugno 2021

Bagheria. La parrocchia San Giovanni Bosco avrà una nuova chiesa. Affidata la progettazione

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email
5 minuti

La comunità religiosa di San Giovanni Bosco avrà un nuovo complesso parrocchiale.
Sarà lo studio tecnico dell’architetto Domenico Tripodi di Reggio Calabria, a realizzare il progetto. Lo studio tecnico ha vinto il concorso di progettazione indetto dall’arcidiocesi di Palermo.
La parrocchia di San Giovanni Bosco è stata istituita nel 1986. Per anni le celebrazioni eucaristiche si sono svolte in locali, non adeguati, in via prolungamento via Dante.
Dal settembre del 2000, a guidarla venne chiamato padre Francesco Michele Stabile che ha lasciato il posto nel mese di ottobre 2016 a padre Francesco Galioto.
La comunità parrocchiale sorge su un quartiere periferico di recente espansione a nord-est della città e comprende abitazioni di vario tipo (case popolari, case di cooperative, condomini).
Esiste solo una scuola elementare statale dedicata a don Giuseppe Puglisi, prete ucciso dalla mafia nel 1993.
Il sito dell’arcidiocesi aveva pubblicato il bando per la manifestazione di interesse per acquisire le candidature al concorso di progettazione del complesso parrocchiale.

All’avviso avevano preso parte 108 candidature. Una commissione composta da esperti in architettura, arte e liturgia ne ha selezionato inizialmente 16. Una giuria nominata dal vescovo di Palermo Corrado Lorefice, ha esaminato gli elaborati. Il 7 o 8 giugno scorsi gli esperti si sono riuniti presso la sala Filangeri del Palazzo Arcivescovile di Palermo per individuare il vincitore.

All’unanimità è stato scelto il progetto presentato dallo studio dell’architetto Tripodi. Il progetto è stato premiato per il rapporto con l’ambiente urbano, la riconoscibilità dell’edificio sacro e la composizione dell’impianto liturgico.

La giuria ha inoltre valutato l’edificio, i luoghi liturgici e il programma iconografico. Nel corso dell’esame dei progetti è stato proiettato un video dell’area che ospiterà il nuovo complesso parrocchiale.  Sono considerati meritevoli di menzione altri due progetti presentati dagli architetti: Edoardo Milesi e Chrisitian Rocchi. I due progetti menzionati sono stati ritenuti qualitativamente meritevoli per capacità di inserimento nel contesto urbano, e sono stati anche ritenuti originali per l’interpretazione del rivestimento in maiolica della volta di copertura, tipico dei rivestimenti delle cupole dell’architettura siciliana.

Il bando era stato pubblicato nel sito della diocesi il 30 ottobre del 2020 ed è stato divulgato anche mediante il sito internet dell’ufficio nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto. La partecipazione al concorso è stata riservata a gruppi di lavoro costituiti da uno o più progettisti (architetti e ingegneri edili e civili, in forma individuale o in forma di studio associato, società, raggruppamento temporaneo), un esperto in liturgia e uno o più artisti.

Il progetto vincitore prevede la realizzazione di una struttura a due elevazioni fuori terra. La chiesa avrà un’immagine di San Giovanni Bosco all’ingresso, un sagrato, due acquasantiere, un organo a canne, due penitenzierie, la collocazione della via Crucis alle pareti, una fonte battesimale, un altare, un’icona della Madonna della Tenerezza, un cero pasquale con ambone, una fiamma perenne e la custodia dell’Eucarestia e un crocifisso nella parete alle spalle dell’altare.

Il prossimo passo sarà indire la gara d’appalto per affidare i lavori per la costruzione dell’interno complesso parrocchiale.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Giugno 25th 2021, venerdì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • SAB 26
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • DOM 27
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 28
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 29
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %