°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Settembre 17th 2021, venerdì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • SAB 18
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • DOM 19
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 20
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 21
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

venerdì 17 Settembre 2021

venerdì 17 Settembre 2021

“Giovanni Leto – Corpus temporis”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email
di ezio pagano
3 minuti

Con un contributo di Franco Lo Piparo, martedì 27 luglio al “Museo Guttuso” s’inaugura la mostra di Giovanni Leto a cura di Rosalba Colla.

Quella mattina passeggiavo con mio cugino Sal Scarpitta nei vialetti di Villa Cattolica, quando per merito suo avevamo gli occhi di tutto il mondo puntati su di noi; a un tratto la moglie di Sal trovò per terra un coccio che prese e trattò allo stesso modo di un oggetto prezioso, al mio dire che si trattava di un insignificante frammento di terracotta lessi negli occhi e soprattutto nel cuore della signora una delusione e probabilmente anche un dolore. Fui richiamato da Sal che pur essendo d’accordo con me, si rese conto prima di me, del danno emotivo che avevo procurato alla moglie.

Fu così che capìi la potenza della suggestione e la vera importanza dell’opera d’arte. Ovviamente ho fatto tesoro di quella gaffe, riflettendone insieme a Sal Scarpitta e Alan Jones.

Le opere di Giovanni Leto, sul fronte culturale, sono come quel coccio contenente misteriose storie di vita, pronte a stimolare la nostra fantasia, e che se venissero svelate del tutto smetterebbero di avere quel di più, tendendo a diventare semplici oggetti decorativi.

L’augurio che dobbiamo farci nel visitare questa interessante esposizione è di rimanere impigliati tra le maglie del racconto che non vorremmo mai del tutto svelare. Questa lettura delle opere d’arte, adattabile a molti artisti, io l’ho appresa da Carla Accardi e non è poco.

C’è ancora un altro aspetto che fa interessante e da valore alle opere di Giovanni Leto,  il fatto che il modo di attorcigliare e successivamente trattare questi cartocci di giornali, rendendo non più espliciti le storie che vi sono raccontate, è unico o quanto memo lui è stato il primo a farlo. (Qui potrei aggiungere che la mia Galleria è stata la prima a farle conoscere, ma questa è un’altra storia).

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Settembre 17th 2021, venerdì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • SAB 18
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • DOM 19
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 20
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 21
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %