°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Luglio 22nd 2024, lunedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MAR 23
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 24
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 25
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 26
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

lunedì 22 Luglio 2024

lunedì 22 Luglio 2024

Ad Alia l’undicesima edizione di SiciliAlleva

Facebook
X
WhatsApp
Email
thumbnail sicilialleva foto
6 minuti

Zootecnia, tradizioni e sapori protagonisti dell’undicesima edizione di SiciliAlleva, manifestazione che si svolgerà ad Alia dal 6 all’8 ottobre con lo scopo di approfondire le tematiche dello sviluppo agricolo, rurale ed agroalimentare del comprensorio e di promuovere e valorizzare il settore agricolo e zootecnico.

La manifestazione è partita ufficialmente venerdì 6 ottobre alle ore 7:00 al Campo Boario con l’ allestimento dello stand e la sistemazione del bestiame. Alle 16:00 è previsto presso Via Garibaldi lo Show cinofilo a cura dei Vigili del Fuoco di Palermo. La fiera verrà inaugurata invece sabato 7 ottobre alle ore 9:00 al Campo Boario dove per tutta la durata della Fiera si potrà visitare l’area esposizione e l’area vendita, i padiglioni di Expo Farm, di Asp in Fiera e i mercati “Campagna amica” di Coldiretti. Si potrà assistere allo svolgimento di Show cooking e al Forum sui distretti produttivi siciliani.

A seguire alle ore 9.30 presso il Centro Diurno si terrà il convegno dal titolo “Ieri, oggi e domani, quale futuro per Sicilialleva” con gli interventi di Antonino Guccione, Sindaco di Alia; Francesco Todaro, già Sindaco di Alia; Domenico Alaimo, già Assessore Agricoltura comune di Alia; Vito Tusa, esperto di razze Sicilialleva; Sebastiano Tosto, Presidente della Rete Ovinocoltori Siciliani; Gaetano Siragusa, Assessore all’Agricoltura di Alia; Vincenzo Guella, Direttore dell’Istituto Sperimentale Zootecnico per la Sicilia; Dario Cartabellotta, Dirigente Generale Dipartimento dell’agricoltura. Conclude l’On.le Edy Tamajo, Assessore Regionale alle Attività Produttive.

Gli appuntamenti di sabato proseguono con un Workshop che vedrà coinvolti il Dipartimento SAAF dell’Università degli Studi di Palermo, ASSONAPA, Slow Food Sicilia, UNIPA, ANACLI e Istituto Zooprofilattico. A seguire la vetrina con valutazione delle razze ovine e caprine “Valle del Belice e razze Autoctone Siciliane” a cura dell’Istituto Sperimentale Zootecnico della Sicilia , di ASSONAPA e di UNIPA e la gara di valutazione morfologica razza Limousine e Charolaise a cura dell’Istituto Sperimentale Zootecnico della Sicilia e di ANACLI. Alle 21.00 appuntamento in Via Garibaldi con la Prima Sagra del Quinto/Quarto con degustazione dei prodotti tipici del territorio e uno spettacolo di intrattenimento musicale.

Tanti gli appuntamenti previsti anche domenica 8 ottobre. Si parte alle ore 9:00 con la Colazione in fiera a cui seguirà la mungitura del latte, la zabbinata e la dimostrazione della filatura della tuma. Alle ore 11:00 si terrà la vetrina del cavallo Indigeno Siciliano a cura dell’AIA e alle 12:30 la V^ Sagra della carne bovina locale con degustazione dei prodotti tipici locali. Nel pomeriggio si terranno le Premiazioni e i Best Show dei migliori soggetti per specie animali (targa speciale “Vincenzo Canale”) e alle 18 prenderà il via la Sfilata Equestre che si snoderà per le vie del paese.

La manifestazione è organizzata dal Comune di Alia in collaborazione con gli assessorati regionali all’Agricoltura e alle Attività produttive, la Città Metropolitana, l’Ars e Istituto Sperimentale Zootecnico.Significativa per lo svolgimento e l’organizzazione della manifestazione, la volontà e l’apporto di Gaetano Siragusa assessore all’agricoltura, politiche ambientali e attività produttive del Comune di Alia.

Un invito ai visitatori a partecipare in tanti agli eventi previsti dalla manifestazione arriva direttamente dal sindaco di Alia Antonino Guccione: “Sono certo che il grande sforzo organizzativo messo in atto dall’Amministrazione Comunale ( Giunta e Consiglio nella sua interezza) coglierà il favore degli operatori del comparto zootecnico del nostro comprensorio e non solo, a testimonianza del valore produttivo, ma anche sociale e culturale che riveste il settore, fortemente ancorato nella storia e nell’identità delle nostre Comunità. L’ evento attenziona anche gli ambiti sociali legati all’agricoltura e alla zootecnia come le campagne contro lo spreco alimentare e la valorizzazione delle razze autoctone siciliane, puntando all’alta qualità dei prodotti derivati dal settore zootecnico.”

“Per l’organizzazione della manifestazione – continua il Sindaco – fondamentale è stato l’apporto economico dell’Assessorato regionale all’ Agricoltura, dell’Assessorato regionale alle Attività Produttive, dell’ Istituto Sperimentale Zootecnico, dell’ARS e della Città Metropolitana di Palermo, ed il contributo organizzativo di Coldiretti che sarà presente con i mercati di “Campagna Amica”, di ASSONAPA, di Slow Food Sicilia, di UNIPA e ANACLI. Una solida rete regionale istituzionale e associativa a supporto del comparto zootecnico del territorio. Importante è stato l’apporto manuale di tutti gli allevatori locali e dei tanti volontari che credono nel rilancio della zootecnia locale”.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Luglio 22nd 2024, lunedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MAR 23
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 24
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 25
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 26
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %