°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Agosto 7th 2022, domenica
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • LUN 8
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 9
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 10
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 11
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

domenica 7 Agosto 2022

domenica 7 Agosto 2022

Aspra. Centro raccolta per l’Ucraina: la grande risposta della gente

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email
aspta per ucraina
n
Camillo Scaduto
4 minuti

Sono le ragazze ed i ragazzi dell’associazione “Vocavanti” a gestire e ad animare, ad Aspra, il centro di raccolta di beni di prima necessità, da destinare a cittadini ucraini colpiti dalla guerra. Realizzato in poche ore dal sodalizio presieduto da Fulvio Aiello, il centro di raccolta ha subito beneficiato del supporto logistico offerto dal parroco della frazione marinara di Bagheria, don Vincenzo Battaglia, che ha sposato l’iniziativa, mettendo a disposizione i locali dell’oratorio. Che oggi brulicano di scatole di cartone, borse, valigie, buste e sacchi, pieni di indumenti, generi alimentari, prodotti per l’igiene e medicinali, destinati alle persone adulte, ma anche a bambini e neonati, anche loro vittime innocenti, ed ignare, di una guerra assurda.
“Stiamo ricevendo dalla popolazione una risposta che è ben al di là delle nostre aspettative -mi dice Fulvio Aiello, che ho incontrato oggi al centro raccolta- e infatti, come può constatare, sono arrivati tanti beni, soprattutto indumenti, ma anche generi alimentari e prodotti per bambini. Siamo davvero molto contenti.”

Quali sono i prodotti che non potete spedire e quali, invece, quelli che sperate arrivino ancora in grande quantità ?
“Gli unici prodotti che, per esigenze varie legate al trasporto non possiamo spedire sono quelli con contenitori in vetro, come omogeneizzati e bibite. Per il resto prendiamo ed inscatoliamo tutto quello che ci viene portato dalle persone, qui al centro. Noi speriamo che nelle prossime ore arrivino soprattutto generi alimentari e medicinali.”

Come farete arrivare tutti questi prodotti ed indumenti alla popolazione ucraina?
Per l’invio ci siamo appoggiati all’Associazione nazionale dei vigili del fuoco in congedo che utilizzerà un corridoio umanitario per fare arrivare, con i propri mezzi, la merce a destinazione.

Un contributo importante a questa iniziativa lo sta dando la Parrocchia, con i locali messi a disposizione, e poi c’è la risposta della gente
Sì, la parrocchia ci ha generosamente offerto i locali che, come vede, sono ideali perché in grado di immagazzinare molti prodotti. Siamo inoltre particolarmente lieti dello slancio con il quale le persone rispondono al nostro appello. Anche in questa occasione stiamo dimostrando di essere una comunità attenta e solidale che ripudia la guerra e sta al fianco di chi soffre.

Quando terminerà la raccolta?
La raccolta andrà avanti senza sosta fino alle ore 13.30 di domani, domenica 6 marzo, per consentirci di predisporre la spedizione di tutto quello che abbiamo raccolto.

Esco dal centro accompagnato dagli sguardi volenterosi e sorridenti dei ragazzi dell’associazione, mentre fuori qualcuno sta scaricando pacchi dalle automobili e penso tra me e me che, grazie al Cielo, non tutto è perduto.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Agosto 7th 2022, domenica
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • LUN 8
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 9
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 10
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 11
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %